13k+ testi hip hop italiani.

So nato buono
Kosanost

♥ 1135

04. So nato buono
So nato buono

Autori: A.Ciervo, G.Murano, D.Strino

Me racconto, ind ‘e strofe e sti canzoni, nun temo nun preme a situazione ma e sti posti e chisti vicoli me piaciono e sfondi, sonorità e talenti sprecati se cunzumano int’ a leggenda, pure e femmene wapparelle ca se sfenano, comm è overo ca s’hanno fatt o diavolo, saluto a tutt a gent ca se ne gliuto, pe nient ma se n’è gliuto, se part d’e radici e chi t’è fa fa l’ossa, si nun tien na guida na perzona ca te guard, so’ componenti ca fann ‘e te nu bandito, te scit tutt e juorn e aspiett a prossima sfida, nun me ne fotte, vac annanz co stile mio, tiramm e somme, ce leggimm o’ libbro e “Gomorra”, fa fridd mo’, dint a l’aria mo’ cattiverie e incosapevolezze e nun se sape maje chell ca succede mo’, dimm 'e cunt real comm so’!

Rit:
So nato buono e c’aggia fa, vittima e l’ammore e sta città, sang o surore na scelta s’adda fa….(e s’adda fa pe tirà a campa’)
O mmale oscur pure o’ sole si me ne vaco me ne more, so nato buono e sto chin e dulore…(e sto chin e dulore ancora)

Ndrè:
O mmale oscura pure o sole, so nato buono almeno chest è l’intenzione, sprec o tiemp nde canzoni, mentre nu waglione more, n’è colpa llor, so nati carcerati e na mentalità sbagliata, curr curr appriess e sord pe te fa na vita, ma aro’ s’arriva si po’ nun tien a na guida? Pront co fierr e cu nu motorino, ti fidi e l’esempio ca è seguito fiero e essere bandito, d’o rischio nun te ne fotte, o ffai ogni notte te sient fort, te ‘ntruon dint’ o rione si “un buon”, ma stasera t’ho sentiv acchiapp a uno cchiu cattivo…. terapia intensiva!
C’annascunnimm aret o muro d’a paura, a diciotto anni semp bianc so e ciur, sto chin e dulore e m’emoziono ancora, waglio’ sient sta musica firmate cca’, e peggi nun tenono canzoni a cantà!

Rit:
So nato buono e c’aggia fa, vittima e l’ammore e sta città, sang o surore na scelta s’adda fa….(e s’adda fa pe tirà a campa’)
O mmale oscura pure o’ sole si me ne vaco me ne more, so nato buono e sto chin e dulore…(e sto chin e dulore ancora)

Dj Murano:
Pe chi crere ca ca bascio simm tutt eual, nun è normale, pe chi n’ce vive e penz esiste sul o’mmale, addo’ a paura ‘nmiez a via te port a crescere cchiu’ ambress, tra problem e munnezz, gente bbona e disonesta, crisciut ‘nda n’ambiente aro’ va annanz chi è furbo, ci addivient pure tu a vvote senza creà disturbo, ma io te parlo ‘e me, parlo r’a gente positiva, terra mia, cultura storie , pizza, sole e mandulino, crerimme int’a famiglia, italiani emigranti, o’ piacere ‘e sta’ miez a na via a tiemp vacant, simme tutti cantanti, simm gent ‘e romanzi, simme chill c’arranggiamm comm vene pure a tirà annanz, crisciut sano, libri e scola mmano, ncap n’obbiettivo, a musica po ma salvato a frequentà e buoni waglun, primm e parlà mo guardame int’a l’uocchie, chest è a terra mia fratè, a teng man fino a mort.

So nato buono — Kosanost
inserito da KnDaniele

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook