13k+ testi hip hop italiani.

Un altro giorno
kSuan

♥ 621

Un altro giorno in un altro mondo, mordo pezzi di vita
persi per strada, versi che ora vanno stretti
giorni tesi da cui cercare di uscire illesi
lesivo cercare di sostenere da soli questi pesi
ti ci isoli e citi a memoria frasi per far si che tutto acquisti un senso
passi falsi, risvegli improvvisi nel cuore della notte
perso in una tempesta, te resta, testa sul collo
poche ore, poca luce, poca voce
scrivendo un verso per descrivere quanto d'immenso nascondi sotto questo cielo terso
l'inchiostro è ancora fresco
una lacrima scivola sulla pelle la prima dopo un mese
la testa pesa tra le mani e se ciò che eri rimani,
gli occhi vagano nel vuoto
tra retaggi di un cervello che viaggia nel passato
nel grigio di un pomeriggio
arriva maggio e un nuovo inizio, non sarà lei il mio vizio
un altro giorno, un'altra luce stessa cornice
la prossima pagina è ancora bianca
viaggi con la mente oggi come ieri
perso in infinite sfumature di colore
finito il sole
resta il grigio di un altro pomeriggio
immerso in un mare freddo / in un male stretto
voci sussurrano, si rincorrono nei ricordi,
te ricordi?
non ora,
come dici è finita? come, non c'è più complicità
implicita la verità, tu medita, non mi merita
ma la triste realtà è che non si tradisce
non ci si esce, non cresce, credetti ad una promessa
ora non c'è una sola cosa da fare che resta,
amare è come gettare un sasso in mare
in un'immane sforzo per non affogare,
ed in mano cosa resta? ma no non disperare
non ci si disseta, la vita si dissesta
disse ci resta, se là vie
il mondo gira e un altro domani arriva
raggi di un altro sole
solo le persone sole sono consapevoli
solo che per dimenticare
ci vuole tempo
e temo che non si possa
ciò che era eterno resta
e quando sei felice sembra tutto più facile
ma tu sei fragile? volti pagine
e rivedi volti che neanche ricordi stringi i denti e mordi
nuovi mondi ti aspettano
nuovi orizzonti e muovi ponti
la vita non fa sconti, corti i giorni
conti i viaggi e dentro ne porti di ognuno un pezzo
frammenti di storie volti espressioni
un bagaglio di esperienze
ora non fa niente, ma il niente fa lo stesso
rivivi lo stesso viaggio a 130 all'ora
come su un treno senza un binario
riviamo senza orario
vari obiettivi senza un divario
chiudi il sipario

Un altro giorno — kSuan

Inserito da Massimo Roselli

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook