13k+ testi hip hop italiani.

RABBIA RIBOLLENTE
Linea 2

♥ 887

[zaitself]
sono bottiglie molotov, kalashnikov
dietro strategie degne del miglior Kasparov
questa non è musica, metrica, eretica,
sovietica, ermetica, cattedrale metafisica
rima carabina spara grida dalla strada
signora mora, affilata come spada
questa cultura resiste come a Granada
perdi oggi, mordi e fuggi, rap intifada
senza tregua, dilaga incendio sociale
violenza vocale, pestaggio verbale
flagello oratorio, asettico obitorio
lentamente ardo, pazientemente muoio
propaganda si propaga come macchia d’olio
abuso di potere io catalizzo l’odio
fusione del reattore, male nucleare
spazi di negazione, finzione dal televisore
sono l’attore antagonista, uso parole come frusta
nella lista proscritto, dall’intrigo nazista
recrudescenze di sentenze,
inquirenti intenti a punire chi non ha avvenire
misure marziali, marziani, sentinella
casco, scudo, crudo manganella
le forze del disordine, all’ordine, si destano
maltrattano, insultano, ti bloccano, poi pestano
pugni in faccia non lasciano segni in faccia
figli abbandonati, disprezzati, definiti feccia
uniforme blu, colletto bianco, nera camicia
stato, galere, polizia, non ho fiducia

rit. x 2
la rabbia scorre, pompa il volume nelle vene
il sangue bolle, non si tiene, spezza le catene
un grido solitario s’alza, intorno tutto tace
Linea 2, senza giustizia non c’è pace

[kikko]
kikko sul mic, a.k.a. bonsai
difenderò il mio onore con l’hip hop, tu stop, se non ne sai
faccio ore di freestyle con lo stilo sotto braccio
flow, più selvaggio di un orango
Bonnot productions, la faccenda è calda
sempre under pressure, ma la resistenza non si sfalda
tu baratti la tua libertà per quattro soldi
io me la riprendo a morsi immaginami zombie
si ma tu barcolli, perché l’Italia affonda
senza un pensiero solido, rimani pallido nell’ombra
la gente non riflette e sempre la stessa storia
in giro vedo marionette e molti han perso la memoria
format C: aggiornamento completed
funziona così, come nel film Dark city
ogni giorno il mondo cambia sfondo
e ciò che c’era ieri è un brutto incubo o un bel sogno
dipende solo dal bisogno di sentirsi vivo
trovare un po’ di luce anche quando tutto quanto è negativo
sono combattivo oggi, come son stato ieri
Poker-on, Selvaggio, esempi di guerrieri
ho coltivato semi, parole ed argomenti
sono nate piante, frasi, testi e sentimenti sconvolgenti
brò, capisci che l’hip hop è dentro di me
è nei fratelli con cui vivo, per questo

rit. x 2

[poker]
siamo uno shot di tequila dritto in gola
la mela del peccato che non t’hanno insegnato a mangiare a scuola
la massa, la carcassa, che si scassa e che lavora
mentre chi s’ingrassa si consola nella sua dimora
le verità che hanno strappato, censurato, eliminato
il libero mercato regolato dalla Nato
c’ha inchiodato come Cristo perdonato o no il potere fa lo stesso
io non porto un condannato a morte al collo
puoi essere un coglione molto amato, col milione che hai intascato
ma il migliore sarà chi t’avrà sparato, c’ho pensato
visto che già di cognome sono Armato
ma lo stato non commette reato ed è più spietato
e se è la notte che accompagna il mio cammino
se è la notte che nasconde un clandestino
il mio sogno è inverosimile, la musica invincibile
la rabbia ribollente come un’arma intelligente inarrestabile
se sei preso da pigrizia o sei incapace
se in piazza la milizia è più rapace
credo nell’amicizia do una voce anche a chi tace
io senza la giustizia non mi posso dare pace, per questo

rit. x 2

RABBIA RIBOLLENTE — Linea 2
inserito da zaitself

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook