13k+ testi hip hop italiani.

WINSTON SMITH
Linea 2

♥ 912

[esse]
non si profila nessun uomo all’orizzonte
nel nudo grigio dell’asfalto, solo ombre
nel cielo nero sventola una bandiera logora
unica memoria che nel nero si consolida
l’unica essenza nell’Essere, essere impassibile
essere sarebbe insostenibile
il futuro è un velo oscuro, il passato è ormai confuso
il presente è solo ombra dietro una coltre di fumo
solo schiocchi propositi, utopistici pensieri logici
basati, sulla rivolta dei più deboli
l’illusione è la speranza ma la vita è l’ubbidienza
il rifugio dietro un velo è la salvezza
pensa a questo un uomo adulto
solo tra l’insofferenza e tutto, a contatto con l’assurdo
l’occhio cerca luce nell’astratto, ora non c’è rifugio
a parte l’ultima illusione del suo foglio bianco

rit.
vivere è morire a poco a poco, spirito
corpo e mente innaturali servi dello stesso gioco
l’amore è odio, e come ultimo obiettivo
l’annullamento del pensiero è ancora poco
attento, c’è il GF che ti guarda
è meglio, restare all’occhio a notte fonda
attento, la psicopolizia ti osserva
non ci sono regole, l’unica è proprio questa

[kikko]
esci dal branco, lento, ti muovi attento
ogni movimento, genera un sospetto
non ci sono regole, l’unica è proprio questa
ma le parole del Partito gonfiano la testa
e si cambia, si cambiano i significati
c’è confusione, cresce la tensione assieme al numero degli ammalati
la guerra è pace, la neolingua avanza
non si tollerano atteggiamenti di ricerca e dentro a quella stanza
la mano scorre di nascosto su di un foglio
la sola cosa certa dentro quest’imbroglio
lo sai, ma non sai convincerti, lo sai
che è quasi tutto falso ma sai venderti o saranno guai
l’inchiostro è l’unica salvezza, ma sale il buio nella stanza
e l’odio uccide la speranza
la divisa non ti rappresenta, ma l’occhio ti osserva
e condiziona ogni tua singola scelta
affronterai le tue paure
e poi dirai a tutti ciò che tutti quanti vogliono sentire
hanno varcato già il confine
e la tortura, diventerà l’inizio di una nuova fine

rit.

WINSTON SMITH — Linea 2
inserito da zaitself

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook