13k+ testi hip hop italiani.

Conta I Lividi
Lord Bean ft. El Rae Reale

♥ 3606

Spengo la cicca nel posacenere
vuoi rime tenere
a chi la dai a intendere ti mando tenebre per posta celere
celere a eccellere come detto in street opera
qui si adopera hip hop per il top si coopera
ci alleniamo sulle strumentali
come sui riff di satriani sui canti gregoriani
contiamo filiali dal Mali a Bali
micidiali leali con gli ideali
beviamo red rhum ci si mette le ali
sputiamo Red Bull facce alla Modigliani
con ipnotici skills
col rock dei Cheap Trick
recide come Kill Bill
e nelle cuffie ho Ill Bill
anche quando tutto diventa stantio
non sono restio ehi tio!
nella testa un turbinio o fulmini o
chissà che
white beer weiss beer o shot di sakè
intavolo discussioni al tavolo in tre
intreccio i fili dell’ipertrash
pompiamo nello stereo Kool Keith El P
Rugged Man Sunz Of Man
ODB Killah Priest
e se i problemi credi che qui non ci siano vedi che avviano
processi che fan si che ce ne diano
perche c’è già stato chi ci ha derubato
ed ha intascato con lo stesso pezzo per cui sei indagato
qualcuno ci ha guadagnato ed è poi scappato
ma la verità è che ai writers ora serve un sindacato
costretti a vendere l’anima ai demoni con la forca restiamo
dannati in strada angeli con la faccia sporca fai piano
che rischi di svegliare gli shamani su le mani
tirate fuori i denti da caimani
se intasco è slinging
se è fiasco è Sing Sing
ink team
reputazione dirty and stinking
Rebel Indelebles reale come Rae
pago già per i miei diritti fanculo la S.I.A.E.


(El Rae Reale)

Piove fitto
ogni goccia sull’asfalto batte il tempo
il flow che ho mo come un tot di anni fa
di che sa sa di rap
chico sto ancora qua a snocciolare snocciolina
io ne approfitto
mezza vida con mada in mezzo al caz
stop _ relax _ rallento
allento lo scorsoio intorno al collo
prendo fiato sul beat mi ci incollo
annoio politici, critici, cimici e nemici
mi ci metto con stilo al kilo
resta secco l’inetto mc
hombre mira aqui
Royal Rae khc royal family
scuola Flaco Mc Fluido rep Loso sty aka Kane G
CKC days of glory
cazzi in culo da sti tori ai fake la fuori
divertenti
come quando Vi agitate sui palchi delle jam di sedicenni come deficienti
qui c’è il cristo di lambrate con lamette incastrate in mezzo ai denti
Per farti male
chico, mi fai cagare,
ho due missili in fondo alle braccia
e te li scaricherei in faccia
per la mia cultura sei minaccia plastica
molle come gomma percio’ Rae ti mastica
non replicare
ho una fossa dietro casa kiko,
se vuoi ci puoi andare ad abitare
spingi le tue star del caz con la candela al nas
fai l’uomo con gli scars ma a me mi fotte un caz
ho visto tanto, e tu sei un clown di marzapan in gita gay a disneyland
e’ tempo della sveglia
io Marino il mandarino col panino
al baracchino alle sei del mattino
vedi il Prelude blu chico hai capito
160 senza cinture col rosso al telefonino
il mio rap chico è nocivo
diseducativo
jo soj el mas hijo de puta
con Nike e tuta
che scena di merda è questa?
di scemi trentenni come te che parlano alla festa
o di quinidicenni come me per strada muti
con la mada che gli punta ferro freddo in testa….
che si mettono la fresca in tasca
cresciuti a spray, piazza geto boys e basta.

Conta I Lividi — Lord Bean ft. El Rae Reale
inserito da iven

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook