13k+ testi hip hop italiani.

Shok Return
Losco aka Istinto

♥ 778

Chiudo bande di due metri fino a che non cascan le pareti,siamo real come il Dio a cui ci credi
Oltre i confini che non vedi come serpi verdi,t'avveleniamo il sound,figli dell'Underground
faccio carneficine e macchio a sangue il background,dò un giro al tail e muoio giovane come Kobain,ti perdi e non ci esci come a Blair,e ti ritrovano in brandelli come un crash test su un gard rail
il male ha preso forma sotto-forma in suono e fà morire,nel suo spazio,tutto ciò che è buono,io maledico il cielo,perchè lui mi ha portato via i miei cari ed io non c'ero,mi resta solo una preghiera mentre accendo un cero
stringo il filo mentre spingo e rimo,scrivo mentre faccio un giro e grido per sentirmi vivo,in questo mondo infilo la mia voce ed aggressivo scoppio il battito sui centoventi bpm,colpi di Muay Kard Chiek
drift sopra il beat come a Tokyo drift,tengo sempre il freno a mano alzato sulla scena on the grind
preso sul freestyle rollo un'altra white radioattiva dalla mia weed plant bonsay
sparo a raffica col flow come a Balck Ops,taglio testi a nastro e con la lingue mieto metriche in jubox,corro e abbatto muri,sulle nike shox,ho preso basi e appostamenti come i Red Sox
premo play,e un diavolo esce fuori come il diavolo che prende forma quando tracanno il midori,stò con i peggio fuori e passo giorni fuori,sento suoni (fuori) dagli schemi al di fuori dei suoni
porto gloria al rap,embo firmo on ghetto blast,dirò basta quando la mia metrica supererà un bombcat,siete fragili come i kit kat,vai giù in k.o è troppo come il Kravmaga

Shok Return — Losco aka Istinto

Inserito da Suryan Hawk

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook