13k+ testi hip hop italiani.

Finchè Dicono
Lou X

♥ 7571

L'inverno venne e il tempo si fermò

Rilassati un attimo, rifiata per capire, tengo tutti in ostaggio tipo Tupac Amaru in Peru'
se non mi senti su One Two One Two, forse è per questo e sopra questo,
parto adesso se la cosa è chiara, La Costa è il mio schieramento,
perchè chi lo sente quando è in combattimento,
se d'acciaio è fuori, è d'oro dentro, per chi gli vale tanto
gli infami scappano quando pizzica un granchio, zero favori
perchè chi ci marcia, fare i conti sotto la cappa che ci schiaccia
La mattina ha il cuore in bocca, non sto tranquillo
da borghese suona il campanello
ma è cuscì la vita, un po te la scegli e un po te la ritrovi
e se ti sgarrano non li perdoni, cerchi soluzioni,
la dove nessuno le dà, cercherai di dare tanto a chi di più tanto non c'ha
la storia si fa scivolosa e profonda
Non guardare chi galleggia, non c'ha peso, non affonda
per un tesoro, scava per terra
se la pelle è dura, è perchè mangi una frega di merda
e dove solo i più forti soppravivono, quando si chiedono
chi è che piange se essi ridono?
C'è una risposta, e questo pezzo è olio dedicato,
l'inferno brucia solo per chi è un dannato.


Forse è uno sbaglio forse è un abbaglio, ma questo è il mio racconto
e finché i soldi c'hanno in mano il mondo,
finché dicono che è un male antico,
finché la gente non sa qual'è il vero nemico (2X)


Ma ci sarà qualcuno che pensa bene quello che dico
qual'è la via giusta per capire dove sta il nemico??
Insegue, ascolta, dietro sorprende
Dove stanno i bastardi? Lo so, lo tengo a mente per sempre
Comunque vada, impressi i cocci sulla pelle, scorre dentro il sangue ribelle,
goccia per gioccia, mi faccio forza con la costa,
solo che mi devo un pò fermare a pensare, sulle scelte che faccio,
sugli scazzi che aumentano come gli anni che ciò, perciò,
guardo l'alba che sorge dal mare,
nasce un nuovo giorno ma domani sarà sempre uguale,
senza una sosta, senza chi soltalto ci vuole rifare,
perdo fratelli, ma che posso fare, pugni serrati si riparte da mò,
perchè comincia un conto alla rovescia mò se ci riesco.
Compà rimetto a zero la lancetta,
ogni mezzo è necessario per combattere ciò che mi aspetta,
aspetto il peggio e nulla di più ed ogni canto di battaglia è per tirare la mia gente un pò su,
ma è tutta Rabbia che s'infrange contro,
un muro di gomma della gente che mi vive intorno,
e non capisce qual'è il vero guadagno, quando smazza l'eroina ad un fratello che gli muore affianco.


E se suona la raje suona per questo compà.
Lou X... Costa... Costa...

Se non è giusto quello che dico, guarda più infondo per capire dove sta il vero nemico.

Forse è uno sbaglio forse è un abbaglio, ma questo è il mio racconto
e finché i soldi c'hanno in mano il mondo,
finché dicono che è un male antico,
finché la gente non sa qual'è il vero nemico (2X)

L'inverno venne e il tempo si fermò

Finchè Dicono — Lou X

Inserito da Fabrizio Sileo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook