13k+ testi hip hop italiani.

Fare il rap
Lucci ft. Gemitaiz e Canesecco (Xtreme Team)

♥ 2542

(CaneSecco) Intro: Ah yes yes yoo, oh oh yes, a voce la riconosci (oh no?! oh no?!), è tu fratello Canesecco, co tu fratello Gemitaiz, insieme a Lucci, Xtreme Team, Brokenspeakers, la connessione che mezza Roma voleva e mezza Roma non voleva, e te da che parte stai, eh??

(Gemitaiz) Ogni giorno che me svejo in questa città, scopro che qualcuno nuovo ha iniziato a rappà e se sta a fa qualcosa è solo pubblicità, noi semo gli unici qua a avecce lucidità e qua è tragico, ancora nun me capacito, ve siete accorti che m'agito, ve voglio sciolti nell'acido, leggo che il tuo disco sta in produzione, io ne ho regalati sei pensi davvero che so ncojone? O forse che ce vò er core, il calore delle persone, passione e sottomissione, è una vita sotto pressione, fatica e sangue per ogni giorno in tensione, stravolto da ogni infezione di questo mondo finzione e se è il lavoro sporco di dire la verità, questo è il rap: descrivere la quotidianità,
cercando de da consigli co un po' de maturità. Voi fa er rap? Inizia con l'iniziacce a ascoltà!

(Canesecco) Esco dar buio della scenza rap della capitale, dove chi vale prova pena pe la scena attuale, senza tecnica, ne stile, ne messaggio sociale, appena imparano a annà a tempo fanno er disco ufficiale, io invece no fratè, io faccio rap minimale da tredici anni e porta avanti la battaglia personale, il fatto è che ho fatto un percorso particolare, da stronzo non ho mai preso un rimborso per suonare, no! Però continuo sto discorso razionale, pe tutto lo stivale come la nazionale, perchè so de periferia, ma ho potuto studià e provo a raccontà la strada in modo intellettuale, pure oggi che pare basta pià na strumentale e fa le rime su Romanzo Criminale, e si pensavi ar cash fratè stai fori strada totale, perchè già è tanto se riuscimo a riempì mezzo locale

(Lucci) Seee, il fatto che ami il rap non giustifica il fatto, che ti metti a fare il rap e questo è un dato di fatto, sali sul palco che ogni volta stai fatto, non fai manco la metà della metà dei live che ho fatto, è colpa degli idioti come te se quando mi domandano "Fai musica?" sorridono sei dico rap, sai com'è ce metto l'impegno, la passione e l'umiltà e tu no, tu non sei degno, qua non si tratta di difendere un regno, qua si tratta di credibilità, lasciare il segno! Io ci sto, ci sarò e già c'ero, tu no, non è vero, a Roma se no straniero, su questi palchi non t'ho mai visto pe davero, tu vuoi solo apparire, non vuoi farlo sul serio! Io ci spero davvero, che l'essere sincero mi ripaghi co un futuro meno nero, io ci spero davvero, che quando sto sul palco, voi le mani verso il cielo!

Fare il rap — Lucci ft. Gemitaiz e Canesecco (Xtreme Team)

Inserito da Martino Preziosi

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook