13k+ testi hip hop italiani.

Intro
MadMan

♥ 5084

M, 2.0.1.3.

Scusate il ritardo.

Bunkerino, Mixer T.

Sai che me ne fotte della sorte,
ho girato questa canna fratè bella forte,
paranoico ossessionato sto fatto di brutto,
ho paura di tutto tranne che della morte.

Nella notte la tachicardia, sta fatica è mia,
non c'è niente che mi salvi da sta vita arpia,
penso se non parto chiudo come la FIAT,
la saliva va via, l'aria si fa stantia.

La parassi riavvia alla chiusura ermetica,
frà sto tra chi razzola male non tra chi predica
adesso che faccio i numeri e tu ti chiedi perché
se avevo 3 in aritmetica e al tema 10 con dedica.

10, 10, mi vedi ci credi? Sto ancora in piedi frà,
lascia stare sta merda non ci competi frà,
fingi perché beh sarebbe triste la tua verità,
ma ti insegue tipo steedycam, tipo i veri fan.

Tipo la coscienza sporca tutti sulla stessa forca
coi frà sulla stessa svolta dividiamo mezzza torta,
il mio rap sono i tuoi sogni tipo scienza indotta,
resti dietro anche se corri ed hai la terza botta.

Hateproof ti ha squalificato,
Detto Fatto, classificato,
spacco e salgo di classi e di grado,
tu hai ascoltato escape e l'hai falsificato.

Per sti rapper valgo il doppio, sei terzi,
parlano di me ma io non sono nei pressi,
frà di me puoi dire tutto è come se scherzi,
hai problemi di sviluppo ma non sei Messi.

Lirica incenderia, aurea
accende le canne per combustione spontanea,
lirica incenderia, aurea
accende le canne per combustione spontanea.

Senti i pezzi di sti rappers mi sembra uno scherzo,
fanno il triplo dei miei soldi e non spaccano un terzo,
ora cambia sto pezzo, M spacca lo stesso,
stile doppio compresso il beat lo scoppio come uno stessor.

M cristo alla croce, scrivo merda registro la voce,
corro veloce sul disco quando arrivi fai un disco, Roger!
spingo il flow nell'edere nessuno che può competere
tingo tutto di verde, vinco tutto, Federer.

Questa traccia è un aperitivo ogni volta che entro mi dilungo,
per i fake è nocivo scrivo a cuore aperto, chirurgo,
non sfidarmi frà arrivo primo lascio il deserto, ti sfuggo,
non mi fate più pena non salvo la scena la distruggo.

Prima prestazione e poi conti di là,
senza soluzione di continuità,
sono dappertutto, ubiquità,
frà mi batte soltanto la tua stupidità.

Intro — MadMan

Inserito da Paolo Goi

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook