13k+ testi hip hop italiani.

Eldorado
Maku Go

♥ 833

In fretta e furia ho fatto fagotto, in ballo cavallo al galoppo l'intoppo il malloppo, per il brutto farabutto, a bordo della diligenza con la taglia, la carogna alle calcagna, la lagna, bastardo, figlio di una cagna, non do corda ad un codardo morso dal rimorso, morso dal cobra, un ombra, alle costole un ombra col sombrero e con la cicca, appiccia la miccia e ciuco di ciupite calimocio, Vira Cocha sfreccia carica la cartuccia arco e frecce fuoco e fiamme, l'infame, con la fama del morto di fame.
Cerco carichi d'oro per arricchirmi senza espormi alla vista dell'avvoltoio complice di un cojote n cerca di carcasse putrefatte, coatto coatto passo il guado, miro al mirabile miraggio dell'Eldorado tra stridi di Jena rischi di punture di affilate punte ala schiena, ma se c'e' la vena piena ne vale la pena attento. La passerella nella valle della morte, forte dello spirito d'arte che spalanca tutte le porte. Spiriti della valle datemi l'oro, copritemi di valore colmatemi della vista del falco, fate si' che questo sia un trittico eroico. Trinita' che da vita alla ricchezza per chi apprezza. I raggi cocenti danno valore che si riflette sull'oro indolore. Rit.:
Loro in coro, loro rincorrono l'oro degno dell'oro e dello scrigno e dell'alloro incorono un sogno. Vira Cocha in marcia a caccia , a caccia, Vira Cocha in marcia a caccia , a caccia.
Mi hai sempre detto arrivera' il domani, ma per me il domani e' il giorno che rimarra' negli annali, domani e' il giorno che fottera' gli altri giorni e saremo tutti gia' morti prima che il domani ritorni per noi. Inizia un viaggio gia' atteso da tempo e so gia' che stanotte non si dormira' perche' se il mondo gira intorno ai soldi all'oro alle troie e alla coca, ormai non c'e' + tempo, e' ora che incominci la corsa. Sicuro, oramai e' tutto pronto, tra i favoriti si prevede guerra dal sorgere al tramonto. Si dice in giro che il nemico abbia messo una taglia sulla capoccia di un certo Marco Costa e sulla carovana dei fratelli Vira Cocha. Contrastato ormai dall'ostacolo di un terreno arido ma avidi di avere gia' l'oro in mano, si attende il Boom Boom, i due colpi di cannone, oggi nel Saloon non si beve niente sul bancone. Non ci sono donne e non c'e' droga non ci sono soldi ma l'oro non si ignora. Saro' forse un eroe se trovero' quello sempre sperato, ma arriveremo all'Eldorado. Sotto a chi tocca, ecco che sbuca un terzetto di banditi accaniti, amano lo sperpero pero' in cambio vogliono l'oro, sacchi e sacchi di lingotti, trovano e dividono il bottino. Mio Dio fai ricco il famelico Trittico, tutti e tre muniti di cocco d'oro, riempilo del coro degli spiriti, fidati, siamo gli adepti.
Rit.:
Loro in coro, loro rincorrono l'oro degno dell'oro e dello scrigno e dell'alloro incorono un sogno. Vira Cocha in marcia a caccia , a caccia, Vira Cocha in marcia a caccia , a caccia.
Stecco lo sterco ma afferro il ferro di cavalo col lazzo lo strozzo stronzo, ecco, lecco, stronzo! Ciuccia la ciuccia del cazzo oh gringo, oh gringo , e moh? E moh? Vado vado alla ricerca dell'oro, del tesoro dell'Eldorado, cucco cocco d'oro a Cuzco, corono il successo con l'alloro.
Cavalcate, tutte destinate alle citta' dorate dove vada la strada della vita eterna non mi e' dato conoscere, ma riesco a scindere i grandi ostacoli dai piccoli pericoli, la caccia all'oro dura secoli, anche per i piu' agili e abili.
Rit.:
Loro in coro, loro rincorrono l'oro degno dell'oro e dello scrigno e dell'alloro incorono un sogno. Vira Cocha in marcia a caccia , a caccia, Vira Cocha in marcia a caccia , a caccia.

Eldorado — Maku Go

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook