13k+ testi hip hop italiani.

Don
Marracash ft. Achille Lauro

♥ 17629

Poi, sei invitato al party in spiaggia, che farò?
Porta tutti i testi che facciamo il falò
Se i tuoi c'hanno i soldi non parlarmi di hardcore

(Achille Lauro)
Ho avuto trenta motorini, neanche uno mio (x2)
Volevo prende cinque grammi, ho preso trenta chili (x2)

Poi, notte e giorno sogno che apro un conto offshore
Freschi appena fatti, asciugo i soldi col phon
Ho persone attorno che mi chiamano Don
E un'opera d'arte stesa là, sul futon
Su in villa, con vista sul mare d'invidia
Risento l'eco del mio ghetto dentro una conchiglia
Io prendo il polso per il Rolex, tu per la pressione
Astoria, troia dall'Estonia, uova di storione
Chef Cracco, al club stappo
A te strappo la verità di bocca, tipo Gestapo
Respiri corto, tipo che sei al corso pre-parto
Mi dico "conta fino a dieci", però al tre parto

Rit. Poi, sei invitato al party in spiaggia, che farò?
Porta tutti i testi che facciamo il falò
Se i tuoi hanno i soldi non parlarmi di hardcore
Quando giro coi miei amici faccio un cazzo di show
Faccio un cazzo di show, faccio un cazzo di show
Se ti fermano gli sbirri con 'sto swag
Non dire che l'hai preso da me

(Achille Lauro)
Pistole in borse Gucci, sognavo i ricchi tutti
Sì, tu sei senza dubbi, la vita mia è un film di Kubrick
Su, sì che avevamo nemmeno 14 anni
Bambini, chili su chili, su motorini rubati
Racconto solo la storia
Noi su una ruota come una scuola
Da figlio di buona madre di buona donna
Mi sveglio sei, sette volte, sei, sette donne
Mi sveglio e ho già vomitato sei volte sei, sette cocktail
Sogna di vivere come sogna per più di quello che ha ora
Da figlio di brava gente ad un pazzo con la pistola
Cambio la storia come ho già fatto con gli altri in zona
Sì, una ogni quarto d'ora, quattro rapine in un'ora
Grossi termiti, come me li stermini, malaria, germi
Sono un vocabolario a termini dopo le termini
Non mi sono fermato ad Eboli, mi sveglio a Termini
Uno in meno ogni notte, vita a brevi termini

Rit.

Vengo da complessi popolari, compressi dentro alveari
Complessi alle elementari, complessi di metallari
Con prezzi ben superiori ai compensi
Frate non pensi che qualche tale compensi
Con qualche affare, compresi noi
Io e Achille tipo bis di stili, biz di kili
Tris di primi, auto-distruttivi
Non tratto con i distintivi, istintivi
Ho tratti distintivi mai visti in TV
Nato in un'anfora nelle gole di Alcantara
I miei non hanno scopato ma strofinato una lampada
Ho chiesto a un bimbo chi era Cristo e mi ha detto "una statua"
Spacchiamo tutto come Cristo e Sparta, vacapua
Se vi scuoto cadono le bugie
Vieni dopo tutte le gerarchie
Maschilista? Non diciamo eresie
Queste arpie vogliono il cazzo, frà, non le mie poesie

Rit.

Achille L
Don Marracash De la Roccia
I miei amici hanno cattivo gusto
Questa gente dice "questi sono pazzi giusti"
Da 0 a 100 in un battito di ciglia, zio
L'eco del ghetto dentro una conchiglia, zio
Sono il gran duca in questa roba quindi annunciami come si deve
Don!

(Achille Lauro)
Ho avuto trenta motorini, neanche uno mio (x2)
Volevo prende cinque grammi, ho preso trenta chili (x2)

Don — Marracash ft. Achille Lauro

Inserito da BetterCallDav

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook