13k+ testi hip hop italiani.

A Toy Story
Mattak

♥ 17813

Mangio sucker tipo torta sacher
rappo con papyrus tu sei un virus sopra linux faccio l'hacker
non le chiudi neanche se ti faccio da ghostwriter
sfotti la famiglia ma ti batte il mio gross vater

tu non fare il boss frate, questo in moto cross cade,
ti muovo la faccia un po' come se fosse un cross fader
io ti metto al muro
sulla traccia schiaccia sassi, mangia cazzi qui c'è un lancia razzi che mira al tuo culo

non ascolto sta cazzata eunuca la tua traccia suca
è collassata dopo sta mazzata sulla nuca
io che piglio bene da smazzata di burbuka
sembra che hai rappato dopo una tazzata di sambuca

se mi senti gridi corri, ti fumo da philip morris
mo' vi lascio filiformi un po' come se sfidi norris
non risolvi se mi dissi, copriti
non vuoi che critichi ho un kit d'intrichi di trick con cui trito gli ipocriti

ti sto massacrando tieni duro
metto semi in culo poi ti lascio semi nudo sotto un plenilunio
tu sei il nuovo hip hop ma fai imbarazzo
se faccio un uovo alla cock ti mangi una frittata che sa del mio cazzo

non muoio in guerra e non ingoio merda
a cosa vuoi che serva toy c'hai i serbatoi di sperma e stai andando in riserva
hai chiesto ai tuoi se ti compravano il jack daniels per il video poi nel video
ti han sgamato e te l'han rovesciato a terra

E yo compare, smetti di rappare
troppa fotta la tua bocca ora la puoi tappare
con questa mia traccia la tua faccia va a puttane
fai na figuraccia per la tua merdaccia da buttare (x2)

puoi avvertire le lotte di rime sentire le botte al setto
subire alle corde e infine colpire più forte al petto
fuggire ed inoltre aprire porte svelto
ma non puoi sfuggire alla morte è come mentire alla sorte che hai scelto
dovresti ascoltarti un po' di fugees e di lugi man
tu che batti ferro ma l'incudine ha la ruggine
concludi che ti fai la bua e poi muori
tu sei woody man la tua è una toy story

Trovo rifugio nell'alpe di muggio rapper ti cucio le mappe
brucio le tappe alle schiappe grattugio le chiappe
meglio non discuti è un putiferio deleterio ed ho un criterio
andassi a tempo io ti prenderei sul serio

nobili a rimare uomini di mare moby dick risale
vuoi che affoghi chi rimane?, muoviti a arrivare
nodi da tirare vomiti liquame togliti di qua man, cosa son sti modi qui di fare?

Gelidi venti che porto. Gemiti o senti che è morto?
critico molto, tienimi o credimi elimino sucka dal minimo libero ascolto hey
Riduciti la fotta fesso e cuciti la bocca adesso
sul tuo rap rimugini e rigurgiti, tu sbocca al cesso

scrivi sopra i fogli ma se moltiplichi i tuoi molti plicchi
non arrivi a una barra di questo testo
e adesso vado, ma poi ne riparliamo
quando non ce l'avrai così tanto con l'italiano

A Toy Story — Mattak

Inserito da Luca Dominici

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook