13k+ testi hip hop italiani.

Storia Della Gente Comune
Mazi & Fatfatcorfunk

♥ 1470

(Mazi)
Come fai a guardare avanti andare avanti niente è per sempre come quei diamanti un impiego come tanti altri il cuoco il fabbro il lavapiatti è la gente che lavora fuori e lascia la famiglia qua amico devi andare soldi nelle tasche pochi un biglietto del treno una nuova città come fai a guardare indietro contare i passi e pregare il cielo e sperare in un futuro degno quando intorno a te è tutto fermo è come ritornare a scuola tornare ancora nella tua dimora dalla prima ora fino all’ultimo lume è la vera storia della gente comune devo mettere a ferro e fuoco e la mia parola gira tutto il globo prima e dopo il milite ignoto la gente muore per trovare lavoro

(Fatfatcorfunk)
See su una kavasaki ducati aprilia ragazzi e il padre vanno a prendere fuori da scuola la figlia e lei sognante tra le ciglia gli si appiglia mentre sgasa scorda ogni bottiglia e sotto il casco un papi chiama e li bisbiglia solo la figlia ti cambia lo sguardo me lo dice sempre Gigi mentre la sua la guarda in un quadro ora è magro e non fa più il ladro tira un aratro e senza la voce stringe la croce di sua figlia è morta precoce mentre la carne cuoce la moglie pensa al marito sotto processo ascoltando Gigi D’Alessio e piange dentro consapevole che gli occhi son come i tombini tutti uguali ma sotto non sai quanta merda c’è caffè ammazza caffè tra i vecchi dei rioni scordan passati guardando la champion si chiama coppia campioni le tipe reali non cercan l’uomo che le faccia ridere ma che le porta via dal rione in cui lo schifo a vivere il leader mancan qui i leader che san scrivere per far vivere sogni di speranza un vedovo chiuso in stanza cazzo sbandieri l’ignoranza se in carcere ho amici pentiti di non aver studiato abbastanza

Storia Della Gente Comune — Mazi & Fatfatcorfunk
inserito da Nicckina

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook