13k+ testi hip hop italiani.

Come Se
MecNamara ft. Andrea Nardinocchi

♥ 14538

Mecna feat Andrea Nardinocchi

"Come Se"

(Andrea Nardinocchi)
come se fosse facile
restare a guardare senza dire niente
senza dire niente
come se fosse facile
restare a guardare

(Mecna)
Yeah!
buchi sul soffitto della mia città
si aprono la luce è come fosse qua
fermi a guardare aspettando che finirà
dammi un motivo per restare
e siamo fuori budget con i sogni fuori misura
la grammatura dei foglii non ci permette la stesura no
di queste storie malate che ci date
la verità sono le nuove stronzate
giocate a pallonate col fuoco
per poco non c'incendiate
chiusi nel mondo dei normali con le chiavi attaccate
discutiamo nei locali maiali e risate
le hai mai pesate le cose che hai
l'hai mai pensato che la gente banale da le mazzate
sostituiti a Dio
mostri i tuoi miti al mio
mostri partiti per l'isola dei falliti
siamo di nuovo sul palco senza spartiti
siamo di nuovo con gli occhiali da sole
ma non c'è sole i buoni sono spariti altrove
in tutti i film piove qui meteoriti
con la testa tra le nuvole salate i nomi dolci le litigate
i tempi duri dei sognatori coi laser
meteoreopatia di base il soul che non ascoltate
l'inverno dentro l'estate

(a peso morto dentro l'aria noi)
come se
(togliti i vestiti pure tu e salta)
fosse facile
(nel riflesso della luna scappa)
restare a guardare senza dire niente
(quando ce l'ho quasi fatta)
senza dire niente
(quando ce l'ho quasi fatta)
senza dire niente

(a peso morto dentro l'aria noi)
come se
(togliti i vestiti pure tu e salta)
fosse facile
(nel riflesso della luna scappa)
restare a guardare senza dire niente
(quando ce l'ho quasi fatta)
senza dire niente
(quando ce l'ho quasi fatta)


tutto qui cade come samuel
e ancora c'è chi applaude
l'italia media che sogna l'harem
l'italia annega e la polizia del karma ci lega
come fossimo noi a sbagliare
e pare che sta tutto nell'amore di una cosa ovvia
delle cose come le fai
del nulla che da la gente del mille che gli ridai
le domeniche a settembre del buio che proverai
mentre io starò a guardare il cielo
e sarò sempre troppo serio
tu che credi che sia facile davvero

come se fosse facile
restare a guardare senza dire niente
come se
come se fosse facile
restare a guardare senza dire niente
come se
(a peso morto dentro l'aria noi)
fosse facile
(togliti i vestiti pure tu e salta)
restare a guardare
(nel riflesso della luna scappa)
restare a guardare
(quando ce l'ho quasi fatta)
senza dire niente
(a peso morto dentro l'aria noi)
senza dire niente
(togliti i vestiti pure tu e salta)
come se
(nel riflesso della luna scappa)
(quando ce l'ho quasi fatta)
(quando ce l'ho quasi fatta)

Come Se — MecNamara ft. Andrea Nardinocchi
inserito da Style81

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook