13k+ testi hip hop italiani.

Tutto in una notte
MecNamara ft. Ghemon Scienz

♥ 20912

Mecna:

Chiudo la porta di casa
ed è il rumore delle chiavi
a dire no ad un silenzio che non si paga
l'aria nei capillari
quando la musica non c'è
la fantasìa emotiva deve prestarti le mani
con uno smalto volutamente missibile magari
rosso sangue o colori normali
posso stare a dormire domani?
posso farlo perchè nulla è impossibile
nulla,tutto il contrario di quello a cui dai una minima importanza
quando la notte è buia rido d'inerzia
l'ego nei desideri al petto mi stringo la fasciatura
dentro piango ma per alsura fuori si deve essere fuori
per fare bella figura serve prestarsi
per rivelare interessi da ambo le parti
e forzarlo contro natura
è dura vorreste stare lontani ormai è un abitudine
appoggiata con i gomiti sulla paura di non servire più
guardare sù ,la luna, prenditi il tempo necessario per distrati
dove i ricordi si appoggiano alle pareti dei sedici anni
felici che stringono mani agli altri
e non pensavo che il tempo può non bastarmi
e io mi tirerò su e in una notte dico:

RIT:

Sogna stanotte è quella giusta per noi
ora che sei così lontana
Sogna a volte il tempo è contro di noi
ma se vuoi ti aspetterò


Ghemon:

Stanotte tu mi salveresti
come una luce in fondo al buio bucata dai suoi riflessi
con le tue mani tra i miei capelli
risolveresti quest'intruglio complicato
che ora è dato come cerchi nell'acqua
scappa da ciò che credi sia una macchia
nel tuo mondo perfetto ma che è fatto di sabbia
e quando il mare la bagnata
eri così impreparata
che la rabbia ti ha levato anche il sorriso dalla faccia
ma ,mami, mi tieni come corde,mi leghi forte
come se fossi l'unica soluzione
e ti accontenti
ma per me non ti puoi dire
che il confine tra amore e routine è una linea sottile
ma ti ricordi più i brividi che si provano
quando sentiamo battere il cuore dentro allo stomaco
quando a guardarsi le parole non si trovano
si parla con gli abbracci dentro baci che piovono
perla sprecata ,indi per cui, per lui tu sei fuori portata
e non ti accorgi che ogni forma di difesa
è una resa alla normalita' in cui ti sei intrappolata
vieni via,via con me,sulla scia come se
fossi mia veramente è diretto perchè
l'empatia che ora c'è
tra di noi è malattia
e non c'è tempo da perdere più,non c'è tempo..

RIT:

Sogna stanotte è quella giusta per noi
ora che sei così lontana
Sogna a volte il tempo è contro di noi
ma se vuoi ti aspetterò...

Tutto in una notte — MecNamara ft. Ghemon Scienz
inserito da LucuSalie

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook