13k+ testi hip hop italiani.

Giorni Che Passano
Menti Folli

♥ 919

Giorni che passano
che si ammassano
perversamente avversi
in versi repressi
depressi ci si trascina nell'esistere
e se stare un giorno dormendo
quando è il tuo perfetto inverso
al tuo universo
diverso dal solito
qua
qualcosa non va
va cambiata
ti spari in sonno
per non pensare o per reprimere
ha senso esprimere
il tuo denso inconscio
in senso moscio
sciopero mentale
le tue azioni da grandiosi diventano
monotone
in tono inutile
ti leggi parole in testa
per solitudine inpressa
pressa che ti schiaccia
in trappola come un animale in caccia
paranoie
quali le sopportabili soglie
quando ci si fissa a guardare cadere le foglie
cosa ti blocca cosa da dentro un avvenimento di vita ti toglie
niente saliva in bocca
asciutta come il sapore di quell'attimo
che non butta
brutta situazione
la propensione ad ogni cosa è nulla
burla della mente
il giorno dopo sarà
niente...
(sarà niente, sarà niente)


rit:
Giorni che passano
che si ammassano
e che ti ammazzano
(e che ti ammazzano)

Il giorno non passa no
le ore ti infossano
il tempo scorre
senza muoversi


paranoie
paranoie

da dove arriva questa nube tossica
che mi si avvolge
da dove proviene questa pioggia mi sconvolge
dentro c'è una bestia oscura che piange e mi travolge
Pensieri
soltanto pensieri
ricordalo
ma sembrano veri
nella notte scura dei ceri
si spengono
si squarciano i cieli
ti aspettano
sono i tuoi incubi più neri
a giorni capita
ci si decapita
la vita scorre via lontana
dal posto in cui ti trovi
cosa fare
dove andare
non puoi fare nient'altro che camminare
avanti e indietro senza meta
fuori piove
dentro calma assoluta
una calma non voluta
strana perchè a tua insaputa
e sputa sentenze senza forma
senza consistenza
non c'è scienza che spieghi
cos'è che ti tiene in piedi
i giorni e le ore passano
senza che pongan rimedi
(senza che pongano rimedi)

(sono)

rit:
Giorni che passano
che si ammassano
e che ti ammazzano
(e che ti ammazzano)

Il giorno non passa no
le ore ti infossano
il tempo scorre
senza muoversi

(e poi)


I Giorni passano
senza che tu te ne accorga
l'orma dei tuoi passi è già cancellata dal tempo
prima che tu lo scorga
prima che lo scorda
la corda accorda per fargli emettere suoni
per mettere tamponi nella ferita ormai sciolta
ascolta sono solo momenti
a momenti la si fa finita
la partita giocata tesa viene sospesa
per arresa ma trasmessa e trasposta in differita
ma il temporale a volte promette una schiarita

rit:
Giorni che passano
che si ammassano
e che ti ammazzano
(e che ti ammazzano)

Il giorno non passa no
le ore ti infossano
il tempo scorre
senza muoversi

Giorni che passano
che passano
che passano
che passano
che passano...

Giorni Che Passano — Menti Folli
inserito da Strike Mc

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook