13k+ testi hip hop italiani.

Lugano Remix
Metro Stars

♥ 1165

1.a strofa

OK si parte, chiudi gli occhi basta un' ora
Lugano dorme ancora e come lei chi la consuma e chi la adora
ignora quel che hai visto perché é un trucco
finora hai visto banche soldi in flusso casinò, strade nuove e lusso
ma c'é di più, Lugano é questo ma anche altro
conoscerla é di fatto andare in strada e prenderne contatto
ti porterò in mezzo alla gente, da quella schiva e sbrigativa e
diffidente sempre, Lugano mente
vedrai locali troppo uguali e troppo cari fare affari
vedrai al parco Ciani quanti smazzi vari
Vedrai il Molino, gli Equadoriani sparsi in giro e senza cibo
vedrai palazzi porno a Paradiso
vedrai le tags, Maxi B, il rap
e bella Jack e a chi bombarda senza tregua, siete i re man
ti porterò da quelli affetti da conjointivite cronica
dove la fame chimica é da ganja atomica
ti porterò a mangiare i kiffer caldi, in un posto aperto fino a tardi
poi becchiamo gli altri, Lugano brucia che é un fiammifero,
forse é un posto effimero, sì ma solo qui mi sento libero.

rit.

Benvenuti nella city dove stiamo, stanotte devastiamo Lugano
Dai palazzi ai campetti, tutti sanno chi siamo, Lugano
Quello che vuoi, qualsiasi cosa la troviamo, qui é dove viviamo Lugano
Ma se pensavi che qui tutti hanno il grano, amico non ci siamo é Lugano

2.a strofa

Ok click foto che scatto, Lugano aspetta e mette fretta, basta un passo
e vedi il suo ritratto, ti porterò nei punti chiave dove puoi trovare
sinagoghe, chiese più moschee sulle stesse strade,
ti porterò sempre più dentro, dove a un asilante
basta un cenno ed é fermato 90 su cento
così potrai mettere a fuoco,
mai vedrai città su questo globo sorvegliata più di questo luogo
vedrai com'é, vedrai com'é, vedrai com'é che sai
che i canapai ce li hanno chiusi eppure how high
pare il paese dei balocchi, donne coi fiocchi
e il lungolago é il posto giusto per rifarti gli occhi
ma se non tocchi non tocchi, non fumi non smokki
non corri e ti blocchi, non ti muovi e resti ai blocchi
già Lugano brucia che é un fiammifero,
forse é un posto effimero, sì ma solo qui mi sento libero.

rit

3.a strofa

Questa città é una città fantasma, soffre d' asma
ha l'ansia di persone che lei stessa plasma
se la freghi ti condanna, ha mille forme e quando vuole cambia
Lugano é come il tangram, dove ogni mano é li che aspetta
un' altra ha fretta, un'altra ancora ha mille piani e vuol restare aperta
perché Lugano é esperta a giudicare gli altri
sapessi quanti stanno già aspettando che ti schianti
Lugano é uguale a business triste insiste
liste di persone con ville mai viste
li ho visti fare i NO-global giù al centro sociale
ma avere un auto grande quanto il mio monolocale
ti porterò con me giù in piazza
vedrai d'estate il rap, il blues, il jazz, gente che si ammassa
vedrai impiegati incravattati piegati di noia
buttare via una paga intera per due grammi di gioia
questa città é come il cavallo di Troia
li da fuori sembra buona ma dentro é li che ti ingoia
Lugano brucia che é un fiammifero,
forse é un posto effimero, sì ma solo qui mi sento libero.

rit

Dopo questa non si scappa, e non si scappa, puoi aggiungere Lugano sulla mappa, sì, Maxi B, Michel, va cosi, ti portiamo dove i turisti non vanno
vieni a farti un giro con noi

rit

Benvenuti nella city dove stiamo, stanotte devastiamo Lugano
Dai palazzi ai campetti, tutti sanno chi siamo, Lugano
Quello che vuoi, qualsiasi cosa la troviamo, qui é dove viviamo Lugano
Se c'é una jam dove noi non suoniamo, hey non scherziamo Lugano.

Lugano Remix — Metro Stars

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook