13k+ testi hip hop italiani.

Storia Di Luca
Metro Stars

♥ 1157

Strofa Maxi B 1 :
Laura vive sola, in centro ci lavora per 6 giorni su 7
10 ore a 4 euro all' ora
é parrucchiera di certe signore ricche e vecchie
che annoiate ogni 2 mesi si rifanno le tette
Marco, lui si sveglia a mezzogiorno
vive ancora con i suoi e ovviamente non ci va d' accordo
c'é suo padre che é uno strazio, "o lavori o ti caccio"
e lui lavora eccome, cazzo lavora al parco.

Laura invece ascolta
le sue clienti parlano di amanti, diamanti, viaggi, e lei li sogna
e se gli chiedi "ma perchè non smolli ?!"
lei ti risponde "almeno qui posso sentirlo l' odore dei soldi"
Marco, ha una sua vita che divide in grammi
ne fa bustine sottovuoto e poi la vende agli altri
e di cash ne fa tanti ma è come tanti
o se li beve o se li tira, e non va avanti.

Meglio scappare via, senza più limiti
voglio una vita mia, solo per me baby

Strofa Maxi B 2 :
Laura quando é sabato é sempre messa da gara
e quando si veste così anche i muri si girano in strada
prima si becca con le amiche in un Pub, si fa 2 Bud
allenta la tensione e poi si butta in un Club
Marco invece, sia che sia un locale
o dentro a un centro sociale, lui é sempre vestito uguale
in fondo ci va solo per lavoro e lo sai ...
un delinquente non é mai un delinquente part - time

Laura balla il soul e quando si muove ... wow
ha tutti gli occhi addosso ma ha già scelto chi troverà posto
Marco, in piedi al banco é così attratto
che non stà guardando ... la stà radiografando !!!
Laura lo guarda e anche Marco la guarda
le sue amiche la mettono in guardia, gli amici di lui ...
vai e spacca !! La musica intanto si stà ovattando e ...
ciao mi chiamo Laura, ciao mi chiamo Marco.

RITORNELLO

Strofa Maxi B 3 :
Marco é divertente, spigliato ma é evidente
mentre parla ha sempre una cosa sola in mente
Laura lo sa e non dice niente
in mente ha una proposta ancora più indecente
Marco ha già le mani dove non dovrebbe, e lei uguale
Laura vuole festeggiare, e lui uguale
domani non si sveglieranno accanto ma già lo sanno
perchè nessuno dei due vuole nient' altro

Marco, anche domani lo vedrai al parco
Laura, anche domani farà qualche shampoo
persi nei loro piccoli universi
senza preoccuparsi che di se stessi
come se restare soli renda liberi e diversi
ma come liberarsi da se stessi, e io ...
io stò con loro ma per loro non esisto
io mi chiamo Luca, nove mesi e sarò loro figlio.

RITORNELLO

Storia Di Luca — Metro Stars

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook