13k+ testi hip hop italiani.

Alza Il Volume
Microphones Killarz ft. Ill3More & 'Mbertino

♥ 1677

bassa marea di idee colpa della luna che crea un aureola d'attrazione che con me non si allea
è un epopea di parole che si scrivon da sole, rea di un influenza maggiore di poppea su nerone
è una frequenza d'onde corte che man mano si alza-no-nostante la cadenza di un piano che ritorna forte
corde sempre pronte a ricevere un martelletto di cui sono ingorde più del sapere l'intelletto
sono interdetto inmezzo a due dimensioni una di forti vibrazioni l'altra di suoni soft
non intercetto le mie intenzioni ma la vedo dura cara più un avventura di lara croft
off limitz trito i tuoi micro-climi, i tuoi micro-crimini,poichè i nostri micro non li elimini
con i nostri motivi e il caldo abbraccio delle note il tuo cuore di giaccio mo lo sublimi

se parlo d’amore non mi conviene, l’amore non piace ai rappers
se parlo di strada fammi tacere, perché non sparò mai
se canto a sta maniera, non piaccio a chi fa “hip hop nel cuore, dieci sprangate sulla schiena”
se rappo, non si capisce più
se parlo di donne me ne compiaccio, e a loro non piaccio quando canto così
se il vostro volume è un poco più basso, alzatelo, sfiorate la soglia dei db
dentro l’auto dentro le cuffie mi lascio, resto indietro se non mi muovo col beat
non rappo che sei più bravo tu

[rit.]
alza il volume, delle casse
alza il volume, alzati tu (x2)

su volume c’ho gola secca e abere resta arsume
sara se poi s’assume eccedenza nel consume
che lume interrotto a sanguisughe e putridume
per quanto splatto pure tengo stretto sto costume
poi alzo su volume su volume su volume
recito strofe storte delle storie che han volume
volume chiu rapture street actitude
volume chiu volume quanto le mie felpe a tute
alzo su alzo su alzo su alzo su torri di babele a sud
alzo su alzo su torri di babele a sud
su il volume c’ho il cerume io d’ho botte a sturie
che trema anche a me la voce se do peso per volume
darko mbertino emmekkappa chiu terrunes
questa storia è grassa ed ha la merda nel pattume

mberino smoka passa a toto nata vota
ancora assieme come sbullonati sulla stessa ruota
tirami su le maniche la febbre mo mi mena
smollamela di dosso altrimenti sara un problema
ma non mi sparo mica in bocca con il ferro del babbo
perché c’ho rigato macchina in duecento euro trip di danno
alza il volume se non m’hai capito per un cazzo
studiati i testi fatti in questo e pure nell’altro
non ti parlo mica mafia non conosco il loro accento
so che fanno dove stanno ma li in mezzo non c’entro
ma vai di norma spara sulla folla miliardi di cazzate a d accopparci di vergogna
dimmi di che bisogna ti giuro ce lo metto
c’avessi avuto tempo te ne tornavi piangendo
invece m’accontento scrivo e rappresento ti o toh
non farmi paranoie che gia so

[rit.]

era il silenzio dell'estate, restate in silenzio.
impasto bocche come un pasto di bocce d'assenzio,
l'essenza era un impasto di bianco e di azzurro:
83, il rap era solo un sussurro,
un sussulto, su su per cercarne poi il succo.
"non è musica" era questo l'insulto, "genere insulso".
okay, un bisbiglio nella notte come un mormorio,
saluto, peace! piglio il rap come l'amore mio
vorrei sentir vibrare tutto il pavimento,
io non vi sento, se vi dico bravi mento.
continua, grida, pompa questo suono col frastuono,
frà senti come sfonda questo tuono, ora
mano alla manopola, ho il flow che ti manipola
ma quale killa cam, rifili pacchi come insinna flà..
ho rime chiuse in pacchi di grosso volume,
dite che non le ho chiuse? alzate sto volume!

Alza Il Volume — Microphones Killarz ft. Ill3More & 'Mbertino
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook