13k+ testi hip hop italiani.

Chainsaw
Microphones Killarz ft. Set & Mano

♥ 1176

Rit:

perchè mi tocchi,cazzo non molli
queste catene fanno diventare folli, ehy
e con la forza che ho le spezzerò con le mie mani,
con le mie mani, chains!
perchè mi blocchi,cazzo non molli
queste catene fanno diventare folli, ehy
e con la forza che ho le spezzerò con le mie mani,
con le mie mani, chains!


Si apre il sipario/su un nuovo giorno e guardo l'orario/
non mi ricordo cosa ho fatto ieri/e lo guardo sul diario/
ho fatto l'incubo di vivere un rapporto ordinario/
i giorni tutti uguali/ una X sul calendario/
meno male ora sono sceglio/ anche se sono sciettico/
sta vita è uguale al sogno/ anche se è tutto più frenetico/
incatenati a situazioni/ che poi ne diventi pratico/
e maneggi ste catene/ come quelle dello scarico/
ciò che faccio e ciò che voglio/ non sempre ma me ne carico/
ciò che faccio contro voglia / alla velocità di un bradipo/
così faccio ritardo/ e su scuse banali mi inerpico/
poichè io ciò il ritardo/ nel codice genetico/
con il mio sguardo ti attraggo/come un polo magnetico/
il ciò il cuore black/ il tuo invece è inemico/
nemico pubblico come will smith/quando rappo su sti beat/
ste catene si sciolgono come UDINì/


Rit:

perchè mi tocchi,cazzo non molli
queste catene fanno diventare folli, ehy
e con la forza che ho le spezzerò con le mie mani,
con le mie mani, chains!
perchè mi blocchi,cazzo non molli
queste catene fanno diventare folli, ehy
e con la forza che ho le spezzerò con le mie mani,
con le mie mani, chains!


A me è il rumore che mi fotte/sapere chi è che allunga le storie/
ma si limita a raccontarne di corte/c'è chi dice che sono forte/
ma sfrutta quest'attimo di gerarchia per trasformare la noia in consorte/
porte e sere/sempre le solite/ chance attaccate alle catene che stringono forte/
e avere tutto e niente/ vita e morte una bambina appena nata/
tra 16 e 16 anni di sorte/credere fortemente/ ah si!
fino a renderti conto che dopo in mano stringi il niente/ma la voglia si pente/
perchè conosce i suoi limiti e/ si spinge ben oltre e i suoi ?
chainsaw/ si accendono i brividi al collo/ quando credevi fosse tutto sotto il tuo controllo/
e avere torto/ stretti da una rimonta/
quando tutto si è ghiacciato/frozen come madonna..

E vaffanculo non so starci/ le catene che stringono gambe e bracci/
e poi poi/ vogliono bloccarci/
tra abitudini che sono inutili/ne fai i cumoli su cumoli/e anche di te stesso dubiti/
e non mi mollano no/ le mie catene stringono yo/
e chi le ferma?/ qui the show must go on/
voglia di muovermi ma niente/ ho un cazzo di attacco di panico latente/
che mi blocca da perdente/aspettami/
ma anche con lei si va a scatti/attendo decisioni che arriveranno tardi/
e già sta società ci impalla/ ci incanala ma alla lama ma namara se la sgama è na puttana/
lustro e nasty mic killa/anche te senti sta famiglia/
è una catena che in questo pezzo si attorciglia/
e minchia puoi giurarci/ devi credere a sti quarti/
le catene aumenteranno/non potranno mai ingabbiarti/


Rit:

perchè mi tocchi,cazzo non molli
queste catene fanno diventare folli, ehy
e con la forza che ho le spezzerò con le mie mani,
con le mie mani, chains!
perchè mi blocchi,cazzo non molli
queste catene fanno diventare folli, ehy
e con la forza che ho le spezzerò con le mie mani,
con le mie mani, chains!


e d'ora aspetta che ciò l'etna in testa/
stai in allerta/che merda!/
fuori è il vietnam/ set 1 2 con mc no check nam/
ma addosso ciò lo stress ma/siamo legati/
e sei costretto ci va stretto da sti sfigati palestrati/
a volte questo/vorrei fosse un vero mic killa/
che scattasse la scintilla/ dove brilla chi mi assilla/
la catena non fa scena e non squilla/
un fiuma in piena sulla schiena di chi qui in pena e di chi argina/
quindi tatto/ ci vuole più tatto/
e me ne sbatto di ogni contratto del cazzo/che mi lega ad un dato fatto/
e quante volte non volevi farlo e intanto?/
hai fatto il figo hai preso in giro/ sicuro non è un vanto/
e quante volte hai pianto/ perchè schiavo del fatto/
nato incatenato ad un letto di ospedale senza fiato/a volte/
vorrei che questa vita ci rendesse un pò più liberi/
ma ho catene che mi legano e mi stringono ai miei simili/

catene al braccio vicino/ colpi al cuore/
io sono senza forze/con sotto nonno che muore/
manca il respiro/ ma ho imparato a starne senza/
che mi bruciano le puppille se il cervello si condensa/
ti sei mai chiesto dove vivi?/ se quello che scrivi/
e roba tua o dei tuoi pensieri più cattivi?/
ho dato via la simpatia per il mio stress/
non è stato cambio equo/ ma ormai è fatto e sai che c'è?/
c'è chi ci adatta/ad una vita distratta/fatta di movimenti mordi e scappa/
ed ho bracciali che mi tengono al terreno/bruciano dando fastidio/
grido/è vento blasfemo/
mandami vizzi più assurdi/ voglio scodarmi dei momenti brutti fatti di botte e cerotti/
e se hai le palle prova a friggermi/stammi a guardare mentre divento il peggiore dei tuoi incubi/


Rit:

perchè mi tocchi,cazzo non molli
queste catene fanno diventare folli, ehy
e con la forza che ho le spezzerò con le mie mani,
con le mie mani, chains!
perchè mi blocchi,cazzo non molli
queste catene fanno diventare folli, ehy
e con la forza che ho le spezzerò con le mie mani,
con le mie mani, chains!

Chainsaw — Microphones Killarz ft. Set & Mano
inserito da Peste

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook