13k+ testi hip hop italiani.

Lontani
Microphones Killarz

♥ 1520

tu voi parlarne io non ne ho voglia ho la stanza spoglia
più di una donna pronta a darne
carne alla carne cenere alle canne di un organo
con note che suonano alte affichè non puoi afferarle
si muovono in una città che guarda inerme
non sa cosa le serve quindi prende tutto e tutto perde
ferve un cambiamento, voi lassù verrò a trovarvi
e l'ultima volta sarà per sempre
le stesse vie, stesse svolte, stessi umori nei rapporti
che non danno granzie
mucchi di soldi a ferrovie e quanti gliene abbiamo tolti
la vita è come una manica cioè piena di risvolti
soliti torti, una lite di pochi che pagan molti
vite in cui l'amore con l'amaro coincide
ti sorride con il suo solito bon ton
ma l'hiphop unisce ciò che il resto del mondo divide

[rit.]
quando il buio nasconde la musica x8 (tornerò) x4

ti prego non dirmelo adesso,
so che hai le mani gelate perchè i miei giorni con te non hanno avuto il dovuto senso
se prima ero perso, le novità mi hanno depresso
il cellulare è troppo freddo per scriverti che ti penso
banale, avrai detto, ma sto cercandoti adesso
quando ti trovo però, non ci si vede da parecchio
e mi manchi, ricordo quello che hai detto
se il buio nasconde la musica, sussurrerò nel tuo orecchio
e non sai, quant'è brutto non sentirti mai
quent'è brutto vederti con lui
e sapere che parli di noi
quando fa sera ed il buio nasconde la musica
nasconde mille persone che io non conosco più
guardano verso me, ma io mi giro in torno
e non c'è, nessuno che davvero riconosco
ed il buio nasconde la musica

[rit.]

in casa già da due ore ma non dormo mamma
la puzza del ritorno è ancora addosso e già mi manca
ultimi attimi, mi riguardo la mia piazza
la mia gente ci si ammazza di droga tressette e basta
cosa conviene, troncare i rapporti e bene
se per vivere devi essere integro solo in posto e ce ne
vorrebbero altri tre almeno come me per sistemarci assieme
per essere presente pure quando non serve
a saperlo prima partivo per barça, saluti e baci in massa
ci vedremo a natale, chissà poi dopo a pasqua
da sta città o ce ne si va o ci si impicca
di conseguenza non si ingrana e non si spicca
fosse più ricca, diventerebbe la mia chicca
ma per tutta la mia gente è sempra stata solo di sfida

[rit]


Lontani — Microphones Killarz
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook