13k+ testi hip hop italiani.

Numba Pt.2
Microphones Killarz

♥ 1268


uniti assieme dalla fotta e la paura che se la natura vuole sta cultura piega e muore
ed il dolore abbraccia amore funghi sulla pelle e spore
pensieri mica solo in dodici ore dai un occhio al contatore
portaci leggi nuove filosofie no problem che io strizzi e palpi altrove
se c’è ancora un posto di la io non so ma bussiamo di fisso alle porte b-b-bombom
questa prescia ti sfianca e sballa ti arrapa e ammalia
in lotta contro tutti per il bene di quale italia
e l’originalità dove l’hai vista mai
tu collauda avrai lo stile che aggrada gli dei
2007 ancora in lutto è stato già fatto tutto
ora tocca scombinare vuoi la formula che farà parlare
diventare singolare mescolare punti di forza
con punti da migliorare

i primi a giudicarmi un primo confronto a ciò che appronto,
uno scoglio sicuro a cui aggrapparmi
uno che arriva sempre tardi, l'altro prova a incoraggiarmi
e io che finiscon per scordarmi il mondo pronto con un resoconto varitiero
un raffronto su un intero insieme di genii o di geni all'emisfero
cranico che avvalora il nostro carico lavoro
non abbiamo capi per questo ogni disco è capolavoro
che siam pronti a darvi (tutto) solo lascia stare i pokemon e darwin,
non mi evolvo io miglioro soprattutto grazie a loro, dopotutto ciò che provo,
mi son prodotto distrutto e riprodotto di nuovo
l'amicizia da l'idea del duraturo, l'amore dell'eterno
ma è l'egoismo che sopravvive a ogniuno
il nostro futuro non l'immagino non c'è numero più magico del tre
nasty più nammy più me, passo e chiudo

[rit.]
voi siete pronti, la formazione è ancora sull’attenti
mic killa, uniti per non lasciarvi spenti, più la situa
è combattiva più diventa viva e creativa
competizione finchè c’è la saliva
(finchè c’è) finchè c’è la saliva tu combatti x2

voglio- parlare schietto coi miei amici
dirgli che si va avanti e che tutto quanto è solo con loro
voglio il sorriso della musica che guarda verso l'alto
quando il beat sta partendo e saliamo sul palco
che sia davanti ad ignoranti o finti colti che sia al centro della cornice,
che siano i bordi che siano solo dischi, se loro sono sordi
foggia che fa annoiare, ma noi ci siamo ricavati un hobby
e non è sempre uguale, sono cambiato
meno male, perchè a restare uguale sono bravissimi tutti
facciamo i lividi ai sogni di chi vorrebbe gareggiare
che ad amare, siamo sempre stati autodidatti
tiriamo le somme, di cinque anni col polso d’achille
mille questioni sui lavori e le nostre famiglie
che poi lavori senza suoni per farti le spille
noi i figli buoni della creatività

[rit.]

Numba Pt.2 — Microphones Killarz
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook