13k+ testi hip hop italiani.

Occhi Sul Foglio
Microphones Killarz ft. ElDomino, Madlene

♥ 2715

[Madlene]
Una goccia nel mare in cui navighi
Una foglia che cade dagli alberi
Trasformo questo chiasso in un suono per me stesso

[Lustro GG]
Mano sulla fronte e sguardo basso il riflesso
Perplesso penso immerso adesso il mondo e' in me stesso
Il mio capo e' chino e la mia testa e' altrove
Tanto picchio tanto sui tasti che il cursore non si muove
Fuori piove
Ma il mio temporale e' dentro
Non e' grave ammetto l'errore ma non mi pento
E intanto tento di portare a compimento quel verso
Ma piu' ci provo, piu' ci ripenso
E cambio mille volte e mille volte ancora intreccio
Forgio le parole come un fabbro ma e' sempre peggio
E scorre un beat su cui aleggia un arpeggio
In un modo e poi nell'altro non mi piace lo sfregio
Mangio qualcosa, poi ricomincio
Mi accingo alla finestra e guardo fuori e' tutto grigio
E' un litigio sicuro ormai con chiunque mi parli
E ho loopato tanto sti beat che non voglio piu' ascoltarli

[Nasty]
Io non ci vedo
Dovrei andarci piu' piano ma credo
Che anche nello schifo ci sia un lato positivo ed ho
Una visione distorta del mondo ma in fondo
Non importa una mazza di chi mi gira intorno
Quando ho strappato il mio passato era un sogno
Un incubo stavo perdendo tutti in un secondo
E adesso piu' mi passa il tempo piu' mi confondo
Non voglio cambiare anche se cambia lo sfondo
Viaggio nel sonno perche' sono un vagabondo
Mi avete perso da troppo percio' rassegnati non mollo
Perche' sto disco per me sara' come un rospo
Un sassolino nella scarpa fattosi troppo grosso

[Marlene]
Una goccia sull'asfalto
Una lettera su un foglio
Una luce splende su di me
Mentre un'altra si spegne, si spegne

[ElDomino]
Sono i conti in equlibrio sai
E posso cadere all'istante
Ma ho piegato la mia asta e' il mic che mi tiene le gambe
E poi il fatto e' che ho la fotta per cambiare i fatti e infatti lascio
Che tu mi sfotta per sentirti un po' piu' in alto
Rime a mo' di puzzle
Rima il mondo ha invaso
Il rap e' la mia vita ma mi piace da morire ed e' uno strano caso
E non sai quanto a me mi fa sentire vero
Quando mi fa sentire un suono ed io mi ci rispecchio in pieno
Quando mi accorgo di aver preso un sentiero
Che forse non mi porta a un cazzo ma io sgremo e non ci credo serio
E convinto piu' che mai che st'energia e' in alchimia con la rima mia e non la fermerai
E poi sia quel che sia se c'ho la piena autonomia di capire se e' la sola via
Come LeftSide
Nell'autopsia mi hanno trovato del rap sotto le unghie
Hanno provato che dunque lo spingo sempre comunque

[MecNamara]
Solo stile? Boh
Chi puo' dirmelo
Se c'ha i suoi cazzi con la gente che io stimo non
Me la prendo piu' per questo
Adesso penso in grande
La scalo con la crew questa montagna gigante
Tengo 18 anni fra'
Dovrei fare altro
Mettermi a studiare per un futuro incerto
E invece sono avanti ad un microfono che rappo
Tirando fino a tardi crollando nel mio letto
E la mia tipa si lamenta che passo piu' tempo
A rivedermi i fogli invece di fare sesso
Ma io li sparo i colpi non li incasso
Faccio magie tengo il groove nella manica con l'asso
E pure i miei si lamentano e vogliono che studio
Ma appena sono in camera mollo e accendo la radio
E' musica e ogni volta mi chiede di dedicarle
Parole di hip-hop con false americhe alla Harlem

[Madlene]
Una goccia sull'asfalto
Una lettera su un foglio
Una luce splende su di me
Mentre un'altra si spegne, si spegne
(X2)

Occhi Sul Foglio — Microphones Killarz ft. ElDomino, Madlene
inserito da Pacy

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook