13k+ testi hip hop italiani.

Diamante
Mike Zaffa

♥ 1085

[strofa1]
Piccola scusami se in questi giorni sono stato poco chiaro
Ma quando il mondo chiama non c’è un orario
Perciò ho pensato di scriverti ogni mio pensiero
Ogni parola è un lacrima versata su inchiostro nero
Capirai poco, ma poco importa
Posso solo dirti quello che mi sono detto io, fatti forza
Non è facile per me andare via
Preda del caso, preda del fato, della mia nostalgia
E sai che la mia via non la conosco
Sai che quelli come me al mondo non hanno un posto
È ora piccola, è arrivato quel giorno
Non posso più restare qui, preda dei miei stessi limiti
Oggi vado e no, non so se torno
Le promesse sono bugie mascherate con sorrisi fragili
Sappi che sarai il mio pensiero più importante
Sull’anima incastonato tu, il mio diamante

[chorus]
E se ti rivedrò, non sarà certo qui
Non posso restare, oggi devo andare
E se ti mancherò, tu cercami se voi
Devo partire, semplicemente fuggire

[strofa2]
Qui la gente ha le lingue veloci e i cuori sbarrati
Io vado dove si corre di meno e contano gli istanti
E se quel posto non c’è, lo cercherò aldilà dell’orizzonte
Dove cielo e mare sono il tutto e sono il niente
Sarà la mia mente la mia guida
Ma cercherò sempre, come Adamo, le tue dita
E i tuoi occhi tra gli occhi dei passanti
I tuoi sogni, tra i sogni delle mie notti
Scusami se non ti ho salutata un’ultima volta
Ma è questo che il mio cuore proprio non sopporta
Porta il mio ricordo dentro te, come se
Fossi ancora lì per giocare a morra cinese
E se ti arrabbierai, se vorrai vedermi per davvero
Cerca la mia voce nelle canzoni di quando ero
Bambino, e sognavo come adesso sogno te
Sull’anima, incastonato tu, il mio diamante

Diamante — Mike Zaffa
inserito da Code88

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook