13k+ testi hip hop italiani.

Anche se lo sapessi
Moder

♥ 1346

Civiltà cinica e fame chimica,
cimici e cibi nocivi, ci (?) modifica mortifica,
è una guerra da classifica, il notaio ti squalifica,
essere nel giusto stavolta non ti giustifica

c'è chi è fuori, c'è chi è perso, chi non è se stesso,
e in un mondo di cechi tu cerchi chi ti guarda dentro,
cammino lento, scalzo, per le strade c'è silenzio,
si vede che son pieno d'odio, prossimo all'incendio

Marco insegue una chimera e beve, cerca una risposta,
in fondo a questa sera, in fondo al suo bicchiere
lo sa bene, il mistero non si svela né si vede,
ma se mi alzo in piedi, sento che sto per cadere

fino a qua tutto bene,benvenuto con la tele lì seduto,
cade come neve lieve mentre è lì che chiede aiuto,
prega e si riscalda, annega tra fogli di carta,
lega i polsi alla speranza, poi

danza, si può darsi, nella stanza dei fantasmi,
asma spasmi, alza i bassi prima che l'alba passi,
ho i conati di vomito con i dati sul monitor,
nati già indecisi con le crisi da pseudonimo

sorridi, c'è il fotografo, l'amore a prezzo modico,
se sfogo il mio rancore, lascia graffi sull'intonaco

RIT X 2
MI dicono che strilli,anelli di fumo disegnano sti ritmi,
io non so più che cosa dirti,
anche se lo sapessi non vorresti sentirmi


Non vedi che sono bestie fameliche,
poesia,poli, politici e polizia, poi via polemiche,
dì con il tuo dio che non son più disposto a credere,
né cedere cene di cenere

l'ultima cena genera il gene più celebre,
ma c'è di chi fidarsi nei cieli di notti gelide,
notti, in cui tu soffri,
mi perdo negli oceani bui dei tuoi occhi

da troppo non ti vedo, vediamo che mi racconti,
lontano dai misteri che sfiorano interi giorni,
mattine infinite che tu non dormi,
si legano le vite attrattive per decomporsi

bevo a sorsi i miei rimorsi, rimuovo i miei ricordi,
remo contro vuoti enormi,
noti che siam vuoti se percuoti i nostri fogli,
sia come sia mi assaliva capita che l'apatia sia

la mia spinta creativa , la vita l'assapori con le dita,
ti difendevi mentre ti colpiva,
luci spente per ora, ora si consola tra la gente,
non c'è niente, non migliora, lei

mente a se stessa,
e a dir la verità a noi non interessa,
tra tiri di rimessa,deliri tra la ressa,
notte tra vampiri per chi resta, se poi

vuoi farmi una domanda,
chiediti perché c'è qualcuno che ti manca,
anelli di fumo dentro la mia stanza,
credimi, il futuro è una falsa speranza

RIT. X 2

X 2: mi dicono che, qui mi dicono che,
anche se lo sapessi non vorresti sentirmi

X 2: Mi dicono che, qui mi dicono che..

Anche se lo sapessi — Moder

Inserito da Riccardo Brock Zambito

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook