13k+ testi hip hop italiani.

Sottofondo
Mopashà

♥ 2643

-rit.(...)

(Mopashà)Tocca a me oggi,e poi a te domani,questo è il fottuto gioco,degli esseri umani,scommettiamo contro il tempo e nessuno che c'azzecca,per un pò di spicci c'è gente che si impicca,ci sono cose che non puoi vedere,non puoi parlarne,nel futuro hrò tu puoi accusarle,sentirle dirle,è un fatto da infame,parlane alle spalle e sfama la sua fame,troppe pare,nel tragitto oscuro,t'inciampi sulle scale,di questo mondo duro,insicuro,di questa vita come mai?cosa fai?dimmi un pò,hrò,tu cosa c'hai,dove vai?dove andrai?tutto buio ormai,quindi dai,dai,che non ti perderai,perchè non riceverai niente da nessuno,quel che dai non l'avrai,ti tocca fare il duro!

-rit.

(Mopashà)Rimane cosa che ci passa per la testa spesso,fare cash,stare in lusso,soprattutto,il system è brutto,andando avanti così,tutti confusi,tra business,grana e pussy,chiusi,delusi,fusi da loro stessi,facinorosi stronzi,rubati e loschi,pochi fatti ma tanta bla-bla,quel che parla poi si fa la gabbia,come il vento sulla sabbia,vola via,non ci guadagni no,mai,da questa tenìa,cosa vuoi che sia,nash,polizia,la legge è loro frà,no,non è mica mia,fanculo ogni spia,non merita di vivere,per 2 soldi mò ti va a vendere,per sopravvivere non fare il tran-tran,non fare neanche il dittatore come Saddam,ma guadagna il pane col sudore della fronte,così superi gli ostacoli che hai di fronte,c'è un lungo ponte,che divide la gente,ricco e povero,dal debole al potente!

-rit.

Sottofondo — Mopashà
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook