13k+ testi hip hop italiani.

Brutalità, terrore e violenza
Mostro

♥ 4533

Ho portato quello che mancava, brutalità, terrore e violenza
mi hanno mandato a diffondere il male, l’umanità non può stare senza
la mia missione è tutta il contrario
di quel buffone inchiodato alla croce, io sono un vero rivoluzionario
il male agisce in silenzio, io sono la voce
una bestia feroce
un inizio drammatico e una fine atroce
un kalashnikov scarico, un (?) che ti avvolge
io sono il veleno più forte che porta una morta veloce
le gocce di sangue sulle mie scarpe raccontano storie che non puoi sentire
fatti da parte, non fare domande, poi corri se non vuoi morire

RIT.
Benvenuti nel mio regno di brutalità
vi giuro che non avrò pietà
il figlio del diavolo è ancora qua
così è stato e così sarà
difenderò il mio trono per l’eternità

Ho portato quello che mancava, brutalità, terrore e violenza
mi hanno mandato a diffondere il male, l’umanità non può stare senza
dentro di me qualcosa succede
la notte col buio si fa sentire, c’è un’entità che mi possiede
si siede
impugna la penna e poi scrive
nuova scuola tu sei la cicciona della classe
sparli di me con le tue amiche grasse
tante grazie, il sangue schizza dalle casse
il flow trasforma queste bimbe in troie pazze
io sono il male estremo, ti neutralizzo
sono un soldato nato il giorno del giudizio
destinato a un fato fin dall’inizio
ho picchiato e dato fuoco a un tizio
a caso, sotterrato poi da Yoshimitsu
sono qui per distruggere ogni rapper pacifista
succhiacazzi, positivo, il vostro è solo rap qualunquista
voi non siete artisti
siete dei trentenni tristi
è droga di conservatori falliti integralisti
siete merde, io vi odio
farò in modo
che ogni stronzo che vi ascolta bruci con i vostri testi dentro un rogo
non resterà niente, non resterà nulla
solo le urla
della vostra gente
con voi per sempre

RIT.
Benvenuti nel mio regno di brutalità
vi giuro che non avrò pietà
il figlio del diavolo è ancora qua
così è stato e così sarà
difenderò il mio trono per l’eternità

vi giuro che non avrò pietà
il figlio del diavolo è ancora qua
così è stato e così sarà

Brutalità, terrore e violenza — Mostro

Inserito da senzacvore

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook