13k+ testi hip hop italiani.

The Ring
Mr Phil ft. Ghemon,Jack The Smoker,Mastino,Dj Tsura

♥ 1242

(Ghemon)
Sto avanti nel tempo come dentro ad un portale astrale,
Col massimo del ritardo arriverei puntuale,
Vado dritto,per me parla quello che ho scritto,il flow qui cola dal soffitto,
Energia genero,se rallento o se accelero,
Tu fai la suocera ma io non sono tuo genero,
Occhio alla tua ragazza,che coi doppi sensi è un genio,
Mi ha scritto "G,ti venero quando non sei tenero",
Molto acuta,fossi in te sarei nel panico,
Cerco un cerchio di pace nel circo,e lo circumnavigo,
Non vengo dalla strada,ma ho preso il suo peso a carico,
E gioco con le sue regole,chiamami Her Manigold,
Palla tra le gambe,dietro schiena retina,
Scanner della retina,rima buona alla prima,
Corro sulla cima,ma il tragitto si inclina,
La gente qui cammina,e se la sorpasso mi incrimina,
Da giovane padawan a maestro jedi,
In testa con un panama,e con le huarache ai piedi,
Camicia color canapa,jeans cachi,senza che chiedi,
Il posto è mio,è presto per degli eredi!


(Jack The Smoker)
Società segrete come i Gladio,
Usciamo da sotto e poi ti apriamo tipo Cabrio,
Poi non ero io,la penna l'ha fatto,
Ti ho lasciato come dopo un chock in A4,
Suonatore cayenne,poi fotto la testa con i decibel,e con la sabbia 10x,
Mi riconosci da lontano per il pafpaf,
Un tiro mi cambia la faccia come Kafka,
Smeezy globale,Smoking in Afghan,
Negli studi in after,arte come Basquiat,
Non darmi il tuo premio,non cerco giuria,
Come non darmi il tuo demo,per democrazia,
Se la tua legge è quella del taglione,
Quando decadi sei finito come i Delta 9,
Quante volte io nei guai,mi automedicai,
In giro molti volti very nice,però veri mai,
Ho i nemici più vicini degli amici mo,
Qua gira come ai tempi dell'olio di Ricino,
Coltello in mezzo ai denti finchè tutto crolla,
Se non sto a tempo bene allora frate rolla


(Mastino)
Busso alla tua porta con la grazia di una catastrofe,
è una sorta di disgrazia per te,se ne incastro tre
O quattro,prendo il banco,anche quando,sono finto,e piscio in campo,
Il piatto piange,gambe sotto un tavolo rosso ed è sangue,
Non ne sei parte,manco se addosso hai il Red Carpet,
C'è solo un punto fermo,se ti perdi,
Io e il mio rap che catapulta all'inferno,Gemelli Derrick,
è un fatto di viscere,trascendiamo legami materiali impossibili da scindere,
Imparo dalla voce del vento,l'immaginazione,
La croce,il talento,il corpo,la sua prigione!
L'ispirazione dalla vita quotidiana,
Non paga la pigione ed allontana la ragione dal cuore,
Se la fame è poi l'unica cagione,non proclama il campione,
Manco nell'ultima stagione!Ciò che rimane perciò è solo la passione,
Che esplode,quando strappo il passaggio del testimone,
Queste note,forse non ci alleviano il dolore,
Ma sollevano il velo di indifferenza che lo copre
Come aria fresca che la vita può infondere,
Verità scomode che non si possono nascondere,
A sti poteri forti non vogliamo soccombere,
Mo,scansati dal cazzo sennò,mangia la mia polvere!

The Ring — Mr Phil ft. Ghemon,Jack The Smoker,Mastino,Dj Tsura

Inserito da Emanuele Piscini

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook