13k+ testi hip hop italiani.

The Rebel (Intro)
NateBlow

♥ 806

L’odio
“Questa è la storia di un uomo che cade da un palazzo di 50 piani. Mano a mano che cadendo passa da un piano all’altro il tizio per farsi coraggio si ripete: “fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene” .. il problema non è la caduta, ma l‘atterraggio.”

senti la mia voce, dici di alzarla, ma quando la vita parla [...]
fa più paura il vuoto di una pausa, che tutte le parole usate per colmarla
sto fermo isterico aspettando la calma
fissando una drink card che ha più buchi del mio karma
dicono che la vita vada fottuta, non il contrario
cosa risaputa, io fuori dall'ordinario,
penso che bisogni darle così forte nello spingere
in modo da non farla fingere,
è la storia di una società che ragiona in modo bizzarro
pensa di più al suo decadimento che a come minimizzarlo
troppo schifo e facciamo troppo poco per cambiarlo
e al troppo ricco non gliene frega un cazzo di salvarlo
io al cappello con la fiamma preferisco l’uomo che dà la fiamma
ad una bottiglia di vetro con il passamontagna
tu chiudi gli occhi e immagina mille mondi
lascia i primi, conta i secondi
devi capire dove inizia la vita e dove finiscono i sogni
ma se la prima è in salita dai più voce ai tuoi bisogni
crno i zlatno mischia di nero e oro la notte
finchè il bacardi non da più voce alle tue colpe
se dio non ti considera tu sii più forte
se il diavolo t'ammira tu sii più dolce

The Rebel (Intro) — NateBlow
inserito da Blackbloc

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook