13k+ testi hip hop italiani.

Elevazione
Nest ft. Valdo

♥ 758

Prima strofa:
L’inchiostro macchia di realtà i
miei sogni
Ed ogni testo a cui do vita
Si fa portavoce
Dei miei scleri e desideri
L’oggi e lo ieri
Sono materia prima nel mio
labo
Ma è per erigermi un domani
Che io scrivo
Col micro
Faccio come col prisma i fisici
Rifrango il mio vissuto
Originando spettri lirici
È la passione
Che ai mie passi da una
direzione
Ma la destinazione
È l’elevazione
Voglio espandermi
Far si che mia madre esca da
quello stress
Di spaccarsi tante ore
Per poco cash
I flash-back
Dei tempi duri
Che ho vissuto con lei
Mi invogliano a elevarmi
Come Bill Gates
Ma lo sai
A volte conta più un colore di
un pensiero
È triste ma è vero
L’uomo teme lo straniero
E un nero
Non è che l’estrema
espressione del diverso
Ma se ti fermi per
commiserarti
Hai già perso
Sapessi mentre parlo
Quanti sono i diseredati
I disorientati
I disperati perché disoccupati
È una generazione
Sotto compressione
Che ogni giorno cerca un
varco
Per l’elevazione
Rit.
SIAMO GLI STESSI
ANCHE SE IN LOTTA CON
MEZZI DIVERSI
DEI GIOVANI ALLO SBANDO
IN CERCA DI ELEVARSI
SIAMO GLI STESSI
DISPERSI IN OGNI DOVE E
SEMPRE IMMERSI
IN SOGNI DI SUCCESSI
E CASH AFLUSSI
Seconda strofa:
Questa è per chi vive in uno
stato precario,
triste scenario
continuo calvario
per chi ha scritto troppi
drammi nel suo diario
per ogni giovane
che oggi è in basso negli
abissi
ma vuole elevarsi e
guadagnarsi
fama e cash a flussi
figli di nessuno in lotta con la
propria sorte
condannati a morte
(dimenticati)
esiliati dove è sempre notte
dove in ogni istante
la merda cresce a vista
d’occhio
dove
anche se urli nessuno mai
tende l’orecchio
siamo in un mondo cui chi
cash
ha gli altri in tasca
e alla bassa casta
anche la dignità è soppressa
è un nuovo schiavismo
una vera e propria cattività
e l’evasione
rappresenta un exploit
per strada quanti ragazzini in
crisi
con in cuori lesi
giovani donne dai bei visi
spente in sporchi busy
un sogno: l’ascesi
ma ovunque c’è un ostacolo
c’è chi getta la spugna
e chi fa il patto col diavolo
comunque sia
spero che Dio li benedica
e dia un po’ più d’amore
anche al più infame perché in
questa vita
è solo un altro
come me che sogna
oggi che il bene s’inginocchia
ai piedi del male che regna
Breack:
alza le tue mani in su
gioventù
il futuro sei tu
è ora o mai più
alza le tue mani in su
gioventù
il tuo futuro sei tu
è ora o mai più!
Terza strofa:
Rappresento una gioventù che
lotta
Che quando cade
non si da per vinta
si alza e si riscatta
che irradia luce dov’è buio
stufa del peggio
vuol qualcosa di meglio
e pagarlo col suo stilo
per quel che mi riguarda
scrivo perché credo in te
anche se
l’esperienza mi ha insegnato
che
la vita è una puttana
che a volte ti sputa in faccia
se vuoi vivere
devi farle da maniaccia
purtroppo va così
il mondo non cambia da solo
ma è anche vero
che il giovane è il padre
dell’uomo
perciò
sebbene oggi il futuro si
prospetta teso
in fatto di speranza
sono più ricco di Creso.

Elevazione — Nest ft. Valdo

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook