13k+ testi hip hop italiani.

Isolati
Nex Cassel

♥ 1678


(Nex Cassel)Cresciuti isolati,dentro gli isolati,in una città fantasma palazzi enormi disabitati,9 mesi all'anno per stare calmo fumando tanto,battendo la mia zona palmo a palmo,d'estate bel caldo nell'ombra,di inverno buio nebbia oscura e plenilunio,sotto una tettoia scaldo un blocco col diluvio,regolando conti per lavoro e non per studio,business e scazzi tra crew e compagnie si fuma,polizia al culo conosco tutte le vie di fuga,non c'è scampo nè scusa chi t'accusa del suo capo d'accusa,ho le strade dentro la mia mano,passando piano ripassando il piano,col mio frà fuso a tutti i fusi orari,bilocali in un palazzo vuoto di 7 piani,su 2 ruote senza freni nè fanali,a volte soli e randagi a volte in branco come cani,fumati,sclerati,sotto troppi effetti,a pugni con gli ubriachi con i pantaloni stretti!

-rit.(x2)Cresciuto in questo modo qua,ancora un poco qua,sarei come loro!Sempre fuori sempre fuori mai chiuso dentro,sbirri,freddo,fumo al vento!

(Nex Cassel)Cresciuti con i cilum rotti in commissariato,per i carramba odio incondizionato,14 anni truffa ai danni dello Stato,10 anni dopo arrestato incarcerato,a 15 anni no grammini 16 bilancini seghetti per i chili,primo squatt cambia serratura attacca la corrente,persiane basse viavai di gente,per avere soldi in tasca non per averne molti,per avere guai per averli grossi,'9-4 Public Enemy a Lignano all'aperto in concerto mi hanno aperto,dal '96 ad ogni jam Adria costa ... nello zaino metto il bong,in bambù ne fumavo 20 al giorno in più di quelli che fai tu,di quelli che fai su!

-rit.(x2)

Isolati — Nex Cassel
inserito da bruciato1

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook