13k+ testi hip hop italiani.

Molto di più
Nill

♥ 471

Vorrei dormire ancora, odore tra le lenzuola,
allungo la mano, non ci sei, sarai sveglia da qualche ora,
attenta a fare piano, caffè amaro,
non so più come si aprono gli occhi, che strano,
abbiamo lo stesso corpo, gli stessi tasti,
ma io ho il mio stile nel suonarli,
e questo che ti porta ad amarmi,
e questo che mi porta ad essere un pianista migliore degli altri,
dici che vai di fretta, attenta che si raffredda,
e non riesci mai a starmi stretta,
la testa, se il cuore corre troppo, si spaventa,
ma la guerra dell'ansia finisce tra sudore e sigaretta,
attenta, non fare troppo rumore,
aspetta, vai, non fermarti, calore,
e chi fa il superiore parlando, che noia,
si vede, non ha incontrato una vera donna.

RIT:
La gente cerca le pa-pa-parole,
perchè vuole sentire di avere un cuore,
ma non ne ho bisogno, metto via l'orgoglio,
da quando sei arrivata tu,
e non voglio fiori o rose,
e non dirmi TI AMO per tirarmi su,
io non cerco più niente, questo non è amore, no,
tutto questo è molto di più.

Stop, scatta la gelosia,
qualcuno si avvicina e vuole portarti via,
so che non mi appartieni, lotto coi miei pensieri,
il fatto è che decidi di restare anche se non sei...
io non vivo per te, ma insieme conviviamo,
non vivo in tua funzione, ma insieme funzionamo,
mi fa strano,ma la cosa che amo,
stringere oltre questo microfono è la tua mano,
passo dopo passo, cadi in paranoia,quando vedi tutti quanti i tuoi difetti, per me sono perfetti,
sei il pezzo del puzzle che mi fa ritrovare tutti gli altri pezzi,
puoi darmi della stronza, urlarlo ai quattro venti,
sarebbero sempre sentimenti puri,
non seguirmi per forza, fallo solo se lo senti,
non prometto, lasciamo queste cose agli insicuri,
e anche tra le tante, ci sei sempre tu,
e se sono distanti, ci sei sempre tu,
non mi importa delle altre, perchè tu,
tu sei molto di più.

RIT:

Molto di più — Nill

Inserito da Andrea Bloodcore Fricano

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook