13k+ testi hip hop italiani.

Same Fucking Day
Nino Panino ft. Gheesa, Br1

♥ 740

SAMEFUCKINGDAY

NINO

MANNAGGIA LA MISERIA, STA SVEGLIA DEL CAZZO.
GIURO CHE STA SVEGLIA PRIMA O POI LA SCASSO,/
HO LETTO CHE COL TEMPO TURBA IL CUORE E PUÒ PORTARE IL COLLASSO./
PASSO 5 MINUTI O PIÙ,/
SOTTO STE COPERTE, FUORI È FREDDO CI SI SENTE DENTRO AD UN IGLOO./
ALTRO GIORNO, ALTRA GUERRA./
SCENDO DA STO LETTO E METTO PRIMA IL PIEDE DESTRO A TERRA./
POI IL SINISTRO E COSÌ VIA,/
SGUARDO NELLO SPECCHIO FISSO,CHI È STO TIZIO CHE MI SPIA?/
RISCHIO L'EMORRAGIA CON STA LAMETTA,/
IL BASTARDO DEL MIO CAPO GIÀ MI ASPETTA./
IO SONO GIÀ IN RITARDO, MANDO GIÙ UN CORNETTO IN FRETTA./
QUASI MI STROZZO,/ (STRONZO)
E POI GIÙ PER QUESTE SCALE, UGUALE AL MATTINO SCORSO./
L'ASCENSORE NON LO PRENDO, NON MI FIDO./
APPENA USCITO SOTTO SHOCK, UNA COLTRE DI CENERE E SMOG./
LICENZA DI UCCIDERE COME JAMES BOND./
C'È POCO DA RIDERE, GUIDO TRA UN'AUTO E UN TIR, TIRANDO AL LIMITE/ OH NOOOO!!!
CAZZO CE L'HO FATTA, CREDO D'ESSERE VIVO,/
MEGLIO SCHIANTATO IN AUTO O MORTO IN METRO CON IL GAS NERVINO?/
A DIRE IL VERO NESSUNA DELLE DUE IDEE MI ESALTA./
FATTO STA CHE ANCHE STAMATTINA CE L'HO FATTA./



RIT.
DOVE VIVO/

BISOGNA CREDERE IN CRISTO, QUI PER OGNI IMPREVISTO ROMPO UN PIEDE SINISTRO./

È SEMPRE UN RISCHIO./

TI CAPITA MAI DI ESSERE REAL TV LIVE PER OGNI COSA CHE FAI?/

MA SOPRAVVIVO /

I’M STILL HERE AND NO MATTER WHAT’S HAPPENING./

SE MI FERISCO. /

PER OGNI COSA CHE VA L’ALTRA FUNZIONA MA MENO DELLA METÀ./



GHEESA

SONO LE DUE ED ESCO DA QUA,/
FRESCO COME UNA ROSA E LO STRESS CHE IN FACOLTÀ /
SI SOMMA A QUELLO IN CITTÀ,/
PER OGNI COSA CHE VA L’ALTRA FUNZIONA MA MENO DELLA METÀ./
IO TORNO A CASA TOTALMENTE DISTRUTTO,/
DISTRATTO, DI STRISCIO, E POI COSÌ CI LASCIO UN BRACCIO./
E SULLA PORTA LO STRACCIO,/
E LA MIA MAGLIA CHE HA IL LACCIO /
CHE MI TIENE ATTACCATO AL MINCHIA DI CATENACCIO./
GIÀ CON ROSEE PROSPETTIVE SCENDO GIÙ IN CANTINA./
PREMO L’INTERRUTTORE, SCOPPIA LA LAMPADINA!/
FARÒ A MENO DELLA BOTTIGLIA SU IN CUCINA /
E MALGRADO MANCHI LEI QUA SERVE UNA SCOPATINA./
TAGLIO AL DITO E SALGO SU A METTER L’ACQUA./
METTI CHE È IN CORTO, PURE IL MICRO È SALTATO, LE ONDE SONO IN RISACCA./
MI SECCA, ADESSO DEVO DARCI UN TAGLIO./
E IL COLTELLO CHE APRE LA FERITA TIPO VENTAGLIO…/

RIT.

BR1

È NOTTE FONDA E SONO SVEGLIO./
SPERIAMO DOMANI CHE VADA MEGLIO./
LA SITUAZIONE È CALMA COME È CALMO ADESSO IL MIO CERVELLO./
TRAGICA FATALITÀ O IMPREVISTO?/
LA RABBIA CHE MI ASSALE, CADO DALLE SCALE E MI ROMPO IL PIEDE SINISTRO./
E CHIAMARLA SFORTUNA MI SEMBRA POCO/
SE MEZZ’ORA DOPO CROLLA IL LAMPADARIO SOPRA IL MIO GINOCCHIO./
E NON MI POSSO ALZARE IN PIEDI, CI CREDI?/
A CARPONI PER SCALE COME UN BIMBO DI TRE MESI./
IL DESTINO SEMBRA ACCANIRSI,/
VA VIA LA LUCE, NON SI VEDE UN CAZZO, PENSO BASTI NON INNERVOSIRSI./
VADO AL TELEFONO, CHIAMO I SOCCORSI./
MEZZ’ORA D’AGONIA, IL DOLORE CHE MI PRENDE A MORSI./
LA SFIGA È CIECA, BASTEREBBE SOLAMENTE OPPORSI PER EVITARE DI ESSERNE SEGUITI,/
OPPURE DI ESSERE RINCORSI./
SE LA VITA È UN RISCHIO PRENDILA CON PIÙ MALIZIA,/
DICO CE L’HO FATTA COME NINO CON I GREEZA./

RITX2

Same Fucking Day — Nino Panino ft. Gheesa, Br1
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook