13k+ testi hip hop italiani.

Seven
Nippon Il Vandalo ft. MattManent, Secolo, Piuma, Pezzo, Pino, Darkeemo

♥ 701

MattManent.
Sorge se il carattere tramonta
È l’accidia che divide chi fa 1cazzo da chi veramente conta
C’è chi si sbatte, combatte e si muove
E chi non ha le palle di aprire l’ombrello neanche quando piove
Merda sulle teste di chi c’ha davvero da dare
E per conevnienza d’altri si ritrova a essere impopolare
Questi bro tutti “boh” e “non lo so”
Son palline di 1flipper che schizzano tra sì e no
Fan sì che siano altri a decider pure per loro
Per tirare a campare cambiando campana del coro
remo anche da solo per ogni mia idea
e questi qui c’hanno una vela diversa per ogni diversa marea
do loro spazio solo sotto le mie suole
sono su ‘sta terra perché neanche il diavolo li vuole
fuori da ogni dono sin dal primo giorno
vivono da inerti vorrà dire che li ucciderò nel sonno.

SECOLO.
Si racconta siano i nuovi gola profonda,
padri alcolizzati bacian sul collo bottiglie di vodka
strozzan la vita e prendon per il collo la loro donna
appagano i sensi ma ignorano i sensi di colpa.
E' un mondo di chi ha tanto e chi è col culo per terra
chi sputa in un piatto pronto e chi mangia la merda
in tempi di guerra dove la fame non perdona
c'è chi venderebbe l'anima strappandosela dalla gola
io più ci penso e più sto male
al pensiero di essere la portata principale
e devo resistere a insidie,botte,lividi
per non finir divorato da amici cannibali
nel paradiso artificiale in cui sono nato
la mela si ferma in gola e soffoca il nuovo adamo
ormai è marcia e non se ne percepisce il gusto
in bocche senza scrupoli cm ql d saturno.

Piuma.
ce n'è una in più lo sciamano della crew
mostro la ricetta che sfracella ogni vostro tabù
e lo sai bevi dai che non potrai più smettere
non conta quel che fai se sorseggi questo nettare
man niente trucco, roba da intenditori
è succo prelibato zero freni inibitori
la bramano i migliorie quelli che la chiamano
vino del diavolo restan soltanto gli invidiosi
e tu,non chiamarla tentazione dimentica l'amore
bevi sta pozione ad alta gradazione,
se la gente scalpita
è perchè non conosce la passione pensa sia un'idea dell'algida.
del resto a te che ti interessa abbi coraggio
ascolta un saggio la mia è una proposta onesta
è vino delicato che scalda cuore e testa
lussuria è peccato?peccato è rinunciare ad essa.

Pezzo.
E manco te ne accorgi e ci stai dentro
in uno stato mentale che non ha senso
di guardarti di farti in parti
ti lasci dilaniare, sa disfarti gli arti
appendi al chiodo quello in cui credevi
non fare ciò che vuoi non ti sia fatto lo rinneghi
mente offuscata non ragiona
intorno troppo fumo del fuoco che la tua rabbia stessa aziona
per poter vedere che porti soltanto pene
oltre che agli altri a te stesso e che questo potrebbe vedere
e far cedere in cenere rendere vere sfere
interiori con catene ricolme di bene
ti stai legando ti stai ammazzando
senza che ti accorga nell'abisso stai andando!
Ti era vicina non hai visto l'insidia
e ora stai morendo ucciso dalla stessa invidia!

Pino.
Promo: si tratta di peccati o no?
ma se sono io il primo il mio sasso non lo scaglierò
moh che l'avarizzia è il dono
più originale per giunta chi la spunta moh tra amore ed odio
qua si sguazza nel peccato originale
perchè sta razza non ha mai distinto bene e male
Pino con la lingua d'un quintale
per mirare la tua testa in sto casino
cerco terra santa di continuo in guerra santa
ma la madre del declino è sempre incinta
sai che sta giù a novanta e spunta in faccia alla sua dignità
se la posta in gioco è l'alta società!più spinta
la mia crew è già nota, noi sesso e droga
voi dietro a ruota poi nota
gente idiota un fottio, siamo io e dio contro un dio che è una banconota

Darkeemo.
Se sale il sangue al cervello divento come Max Dembo_
bestia feroce e grave insidia per questo mio tempo
mi leggi l'odio negli occhi capti il rancore che ho dentro
come Alex Hammond do spazio a_un alter ego violento
scherzi con me giochi d'azzardo in questo casinò_
se scatta il raptus percepisci la follia di Mr Blond
mischiata all'urlo della rabbia che mi picchia in testa
e dillo anche ad Achille che la mia ira è più funesta/
un elemento instabile scrive rime al plutonio_
un atomo decade stammi alla larga che esplodo
mi nutro della stessa linfa con cui mi corrodo
reagisco all'infamia che sta macchiando il mio territorio
sì, il lume della ragione l'ha spento il vento dell'ira
do voce a ogni passione perchè il male è la mia guida
ho l'indole omicida di chi non rifiuta la sfida
ma non accetta un risultato che non gli sorrida

Nippon.
E' un mondo corrotto quello in cui vivo
gente che ama il proprio riflesso come narciso,
superbi come tarquinio,
pensano di sostituirsi a dio,al caso e di fare il loro destino.
Lei affonda le sue radici in quel nucleo profondo
ed è per questo che ha messo radici nel male comune del mondo,
dove bambini fatti grandi non voglion perdere
ma si perdon come ulisse oltre le colonne d'ercole.
Ma gli occhi non mentono,mostran le colpe di cui son rei
colpendo dritto l'anima come per dorian gray,sono,
principi senza trono,re senza regni
credevan d'essere in vetta, ma hanno scoperto che era il monte dei pegni.
sono,Nuovi nerone decidon della vita di altri
forti di una violenza nascosta e gratuita come Ted Boundy
chi critica il sistema come prometeo è incatenato
schiavo nasci e ,muori per loro mano come terry schiavo

Seven — Nippon Il Vandalo ft. MattManent, Secolo, Piuma, Pezzo, Pino, Darkeemo
inserito da iven

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook