13k+ testi hip hop italiani.

Non Me Ne Fotte Un Cazzo
O.l.d. Astrdalong

♥ 1049

NON ME NE FOTTE UN CAZZO
ASTRDALONG- NEROINFERNO(2004)
-Testo di F.Mele-musica A.Bizzarro.


Non me ne fotte un cazzo,
cammino,
tra le luci dei negozi,
mi perdo tra i palazzi,
la storia la conosco,
mi viene addosso,
se ho rovinato tutto e’ forse perche’ non mi trovo bene.
Cammino tra mille persone, ma sono da solo,
se capita qualcosa passo affianco,
ma tanto non ci penso,
proprio asfalto,
che mi trattiene per non farmi schizzare,
un pavimento crolla,metto insieme immagini e parole.
Senti come vado,
quando nell’aria c’e’ la merda a combustione,
scanso figli di puttana,
ma se mi verranno incontro, la mia cintura sfilo,
il coltello e’ gia’ da un po’di tempo che non lo metto in giro,
pressato,
tra queste scatole che so a memoria,al limite della paranoia,
potrei voltare faccia e andarmene,ma dove?
non so dove ne come,
leggo dal mio tatuaggio,
sempre le stesse parole.

Questa e’ la realta’ uomo…
questa e’ la realta’.

Cuore d’acciaio,mente criminale,
non ho piu’ testa di farmi schiacciare ne di farmi perdonare,
se ho rovinato tutto,
le storie sono un susseguirsi di rapporti stupidi senza un valore,
tra milioni di persone,
questo e’ l’hardcore,
da quale quartiere vieni?,
l’ascensore porta in alto solo alcuni ,
mentre noi restiamo fuori inghiottiti dal traffico,
gente su cui nessuno spera,gente senza paura.
Da mattina a sera ,senza nessuno che ci indica come e’ vivere in pace,
vorrei dare rispetto a tutti,
ma ho imparato dalla mia esperienza che e’ meglio,
non spartire con il prossimo,
tanto ti fottono lo stesso,
quando l’aria si fa pesante e’ meglio rispondere,
spaventa il tuo nemico prima che vengano gli altri,
prima che vengano per farti la pelle,
questa e’ la mia verita’,
l’ho imparata sopra le mie spalle.

Questa e’ la realta’ uomo…
questa e’ la realta’.

Sto vivendo da sconvolto,
troppo per stare tranquillo,
quando andro’ a morire saro’ sveglio,
avverti la tensione…
a rotazione inghiotto lame per sputarle,
questa e’ la realta’ uomo,questa e’ la realta’…
mezzo salvato,mezzo in pericolo,
costantemente allerta,
qui’ ti fottono tutto compreso l’anima,
qui sei fuori o dentro,
la mia strada la conosco,
e se fuori non c’e’ posto,
con le spalle contro il muro dovro’ farmi spazio.
Dovro’ toglierti di mezzo per andare,
non cambiera’ mai niente,
qui siamo scoppiati,
allucinati come tossici,
lo scontro e’ frontale,
scrivo per liberare quello che ricevo
e non me ne fotte un cazzo.

Non Me Ne Fotte Un Cazzo — O.l.d. Astrdalong
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook