13k+ testi hip hop italiani.

Sangue Del Mio Sangue
O.l.d. Astrdalong

♥ 1775

Sangue del mio sangue

ASTRDALONG-Dagli album ASTRDALONG (2000)NEROINFERNO(2004)
-Testo di F.Mele-musica A.Bizzarro.


Tra la mia confusione,ed ogni esitazione,
la tempesta e la quiete,riesco a sentire il profumo che lasci,
quando non e’ tutto fatto in fretta,
quando sei distratta e fino all’alba,contero’ i miei passi
per tornare avanti agli occhi nostri,ai nostri corpi,
penserei per una volta come mai non riuscivo a fermarmi,
e come e’ stato bello ritrovarsi e stare assieme,
soffocare il buio..lasciarsi andare
nelle poche cose che sono rimaste care,oneste e chiare,trasparenti come il mare,
sincere come le parole dette,
saro’ per te quello che tu sei per me,
importante sei per la mia vita,
il motivo per cambiare prima che sia tardi,
la speranza che ripongo oltre il buio,
lascia che io possa starti accanto,
troveremo insieme la via giusta,
sangue del mio sangue.

Il tempo non potra’ mai cancellare,
La polvere non puo’ coprire quello che hai lasciato,
L’amore che mi hai dato nei momenti piu’ difficili lo portero’ dovunque,
Sangue del mio sangue sarai sempre.

Sei la piu’ dolce amante,
ti portero’ con me dovunque,sei la mia passione,
non basteranno note per poterti dimostrare,
piu’ grande del cielo e del mare,
cio’ che sei per me, tra le luci di notte a dormire,
darei tutto per restare sveglio,
a soffocare il buio quante notti e quanti giorni interi,
ad annusare il tuo profumo,
tenerti stretta ancora un’altra volta,
guardare in alto,
sentire il vento che racconta questa storia,per incontrare un sogno,
la luna a mezzanotte,il fiore piu’ spontaneo,
adesso sai…
che non e’ proprio come prima,
adesso sai che non sei piu’ sola,
potrai contare su qualcuno che ti ascolta,
nessuno puo’ intromettersi,
lasciati guidare..
voglio respirarti e andare avanti ancora,
sempre piu’ ancora fino a sera,
fin quando ti addormenti,
sangue del mio sangue.

Il tempo non potra’ mai cancellare,
La polvere non puo’ coprire quello che hai lasciato,
L’amore che mi hai dato nei momenti piu’ difficili lo portero’ dovunque,
Sangue del mio sangue sarai sempre.

E se mi cercherai saro’sempre presente,
Qualsiasi istante in ogni cosa che fai,
saro’ presente pure che distante,
lascia che possa starti accanto,
sapro’difenderti pure che fuori si alza il vento,
tu mi hai ridato cio che avevo perso quando non vedevo il mio futuro,
io non sorridevo,
rimanendo fermo ad osservare,
qualcosa che mi sfugge adesso..
qualcosa che non voglio ricordare e’ gia’ passato,
segnato sul mio volto,
come una cicatrice non rimarginata,
un emarginazione,
che mi ha tenuto troppo tempo in una cella per fuggire,
riuscire a cancellare,
e sei arrivata tu con il tuo sorriso,
a soffocare il buio che portavo,
a darmi il bene che desideravo in ogni sclero,
percio’ ti sono grato,
adesso e’ il mio momento,
Sangue del mio sangue.

Sangue Del Mio Sangue — O.l.d. Astrdalong
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook