13k+ testi hip hop italiani.

Con O Senza Cash
One Mic

♥ 1726

(Ensi)Ho iniziato come tanti altri un gioco
mi ha stregato come tutti quanti
riempiendo un vuoto
una valvola di sfogo parole e suono
un mondo nuovo a mio modo
è solo musica non credo proprio
mi ha reso uomo ha chiesto poco
e dato tutto questo
prima odiavo tutti per quanto odiavo me stesso
ma lei mi ha riempito il cuore
gli occhi e mi ha dato un nome
e adesso le tasche sono ancora vuote
ma ho un amore immenso
e non mi trovi a speculare sul dolore
o a parruccare o a fingere di stare male
per fare rumore
mio padre al gabbio per spaccio internazionale
e questo con 2 canne in tasca fa il romanzo criminale
la coerenza in questo ambiente io non l'ho mai vista
voglio arrivare alla gente mica al commercialista
io sono nato senza soldi e senza gloria
ma col talento necessario per farmi fare la storia!

-rit.(Raige x1)Se la mia vita riniziasse domani
col cuore in gola ancora io ti sceglierei!
La tua forza ha sconvolto i miei piani
è la stessa che dà un senso ai giorni miei!
Non importa se non è mai semplice
sei tutto quello che mi porta al limite!
Non importa se non è mai semplice
con o senza cash io non sto senza te!

(Rayden)Passi una vita a fissare traguardi
ma più stai su meno c'è spazio per gli altri
io sono incompreso come i saggi
non vi dò peso al netto peso le persone non i personaggi
perciò scrivo saggi
ho più motivi che obiettivi
vivo inquieto addosso l'argento vivo merito
più del cielo l'eterno
per questo giro a testa alta come a San Lorenzo
è il mio tempo
ho bisogno di più soldi più sole più sonno
ma nel mondo la musica ha il monopolio
nuovo giorno stesso piano
ti regalo le mie rime ho scritto più quartine di Nostradamus
e non c'è fine finchè non scompaio
sali sul banco e grida "Capitano mio capitano!"
allora non avrò vissuto invano
la mia musica vale più di me dell'essere umano!

-rit.(Raige x1)

(Raige)Non so dirti come è iniziato
ma so che è lei che ha scelto me
e per me è uguale come senza te
'sta roba mi è dentro addosso
se me la levi resta la polvere
non hai più niente da togliere
io scalcio nel sonno mentre dormo sarà il subconscio
ma non posso perdere un solo secondo
chi come me nasce col freddo dentro
e ha la forza di parlarne
trova parole per chi non sa dove cercarle
lei piange il mio sogno è troppo grande
in qualche modo lo sa le sarò sempre un pò distante
strilla la musica è cattiva e non può darmi ciò che merito
ma già mi ha dato un nome sono io che sono in debito
vivo un mondo leggero di vetro
il caldo dei miei pensieri lo appanna
non so più che cosa c'è dietro
ma ora sei talmente più di quel che mi ha fatto credere
che fossi che nel vuoto ci sei ancora!

-rit.(Raige x1)

Con O Senza Cash — One Mic
inserito da ouroboros

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook