13k+ testi hip hop italiani.

Come come (Te)
Paskaman ft. Rayden

♥ 2868

[Paskaman]

Il male dentro a me si tatua,
Il mare prende forma senza acqua.
Faccio castelli di carta sopra castelli di sabbia,
Sperando che il coraggio non si abbatta.
Ma tu colpisci, non sento niente o almeno faccio finta.
Tanto tutto passa, o forse passa niente,
da quando niente è tutto, a quando tutto è niente.
Il mio amore è un sali e scendi, sembra spegnersi,
poi tutto si calma, un soffio e si ghiaccia come a Helsinki,
Pensa che, brucia nell' animo e si salva.
Parlo sale, mentre vedo amare,
Sento male, annuso catrame.
Dalle giornate grigie, alle serate in bianco,
E a ogni cicatrice un tatuaggio.

Rit. x2

Nel male splendo e me ne frego versando moet,
ma il male se ne frega di tutti i tuoi perchè.
Mi specchio nel riflesso di una come te,
che brilla negli abissi come come te.

(Come come te, come te) x4

[Rayden]

E non so dove sei ma, ti cerco con tutto me stesso;
Come i cavalieri con il sacro graal, per colmare la distanza che hai messo.
Tra di noi l'abisso, ma non basta,
Che bruci queste foto iconoclasta.
Tu dove sei? Ti cercherei fino in capo al mondo sull' Isola di Pasqua.
Sei come una sostanza, stare lontani è una cosa, non pensarci è un' altra.
Metto pensieri sulla carta e aspetto, l'illuminazione Siddhartha.
Starmi vicino è come lanciarsi da un grattacielo,
fare ilpieno di emozioni tanto che nemmeno, ti sembra vero.
E lo sappiamo che fine faremo, ma non oggi, oggi no.


Rit. x2

Nel male splendo e me ne frego versando moet,
ma il male se ne frega di tutti i tuoi perchè.
Mi specchio nel riflesso di una come te,
che brilla negli abissi come come te.

(Come come te, come te) x4

Come come (Te) — Paskaman ft. Rayden

Inserito da Lorenzo Orrù

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook