13k+ testi hip hop italiani.

Risveglio
Piante Grasse

♥ 1334

Che son sveglio, che lascio la notte che ho trascorso.

Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa del luogo che conosco
Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa. Spero mi verrà data in questa giornata noiosa
Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa che non mi verrà data in questa giornata noiosa.
Mi sveglio, la casa è vuota, senza rumori. Tutto immobile, fermo, sembra non ci sia nessuno fuori.
Mentre i pensieri rincorrono altri pensieri. Fanno sentire più soli, fanno sentire lontani
Momenti strani in cui riconosco i sintomi di una solitudine priva di vincoli.
Apprezzo dei singoli giorni anche nei più piccoli dettagli.
Apprezzo dei singoli giorni anche i più piccoli.
Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa del luogo che conosco
Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa che non mi verrà data in questa giornata noiosa.
Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio dietro me quello che sono con rimorso.
Perché non ho rimosso ogni pensiero che mi ha scosso. Ho solamente sete di sentirmi fresco.
So di aver perso qualcosa del luogo che conosco.
E’ una mattina rosa simile a un affresco che dà riposto ad ogni cosa.
In quell’ora non riesco a vedere o capire me stesso
Perché non c’è compromesso nel risveglio.
Non le ha mai promesso nulla e non ha mai preteso il meglio.
Da me basta esserci ed essere come si è. Basta lasciare ogni pensiero alla sua origine.
Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa del luogo che conosco
Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa che non mi verrà data in questa giornata noiosa.
Ed ora che sono di nuovo sveglio e rapito, ora non c’è, non spiega nulla questa parola.
Dopo la notte che ho trascorso qualcosa ho smarrito.
Non c’è un amico ora al mio fianco per dividere il momento in quanto il risveglio senza tempo.
Un vento caldo che attraversa la mia camera. E’ la stessa situazione dell’attesa del sole ogni giorno.
Si, sono io e non parlo perché sogno un raggio più caldo che bruci ogni mio disegno.
Ogni mio progetto lo getto: non ne ho bisogno.
Ora che sono di nuovo sveglio…ora

Che son sveglio, che lascio la notte che ho trascorso.

Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa del luogo che conosco
Ed ora che sono di nuovo sveglio, ora che lascio alle mie spalle il sogno della notte che ho trascorso
So di aver perso qualcosa che non mi verrà data in questa giornata noiosa. (x3)

Risveglio — Piante Grasse
inserito da Mc Bob

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook