13k+ testi hip hop italiani.

Attimi
Posi Argento

♥ 5767

X QUANTO CI PROVO RITORNA,
IN FORMA DIVERSA MA INGOMBRA,
OGNI CENTIMETRO DI CELEBRO INONDA.
X QUANTO PROVO A NON PENSARCI,
PASSARCI SOPRA COME GLI ALTRI,
DICO: IMPARERò DAI Più GRANDI!

E POI PROBLEMI DOPPI, RIMBOCCHI MANICHE E LOTTI,
OCCHI CHE LUCCICANO AVVOLTI DAI FUMI FARLOCCHI.
TRAGUARDI CHE FISSI E SE PASSI RILASSI,
NERVI RIMASTI SOTTO INCASTRI DEI DISASTRI CHE CAUSASTI.
LUCE SPENTA, CANDELE ACCESE ED OGNI GOCCIA SEGNA,
CHE PASSA IL TEMPO E NON MI SEMBRO SVEGLIA.
FOGLI SPARSI, TRA SCARABOCCHI, TESTI E NASTRI,
CERCO LA MANO perché LA MIA TESTA POSSA APPOGGIARSI.
OGNI SOSPIRO PROFONDO è UN PROBLEMA CHE AFFRONTO,
APPANNO VETRI SOPRA I QUALI DISEGNO IL MIO MONDO.
MINUTI INTIMI,
IN SPORADICI PENSIERI COMPLICI,
ACCUSO DEI SINTOMI DI POSTUMI CATASTOFI,
FOLLOW ME,
MUSCOLI DEBOLI,
Più SIGARETTE POCO SPENTE IN POSACENERI,
SVUOTALI!
ED è UN CONTINUO RISVEGLIO,
CHE PRECEDE LA MIA NOTTE,
E QUESTA NOTTE NON SI DORME,
IL MONDO MI APPARE DEFORME.
SCRIVO PAROLE SENZA SENSO,
E SE PENSO,
CHE FUORI CASA HO UN MONDO IMMENSO AL QUALE FAR RIFERIMENTO,
MI PENTO!
E QUANTE VOLTE MI ADDORMENTO,
SPERANDO DI AVERE RISPOSTA PRONTA AL MIO RISVEGLIO,
STO IMPAZZENDO.
CHE POI MI PERDO IN PASSATI CHE SPOLVERO,
TORNANO,
è UN NODO ALLA GOLA + STRETTO, NON PUOI SCIOGLIERLO!
PUOI RICORDARLA, MA QUESTA MERDA è UNA CARTELLA,
PER QUANTO CALCA LA MIA PENNA IL TEMPO NON CANCELLA!

RIT X 2:
PERCHè FA MALE, FA MALE, MA SONO ATTIMI,
COMUNQUE VADANO LE COSE PUOI SORRIDERCI,
SE NON UCCIDE TI RINFORZA, IL MALE SI RICORDA,
ED OGNI LACRIMA è UNA SVOLTA!

A VOLTE E’ UNA LANCETTA FERMA CHE IMPAZZISCE,
DICE,
CHE STAI DA SCHIFO MA TUTTO IL RESTO TI SORRIDE.
NOTE CHE NON RIESCI A SCRIVERE,
SPARTITI DA RIFARE
PAUSE DA DECIDERE
CHIAVI DI VIOLINO PER ENTRARE.
SAI
A VOLTE IL MIO CERVELLO MI STA STRETTO,
VOGLIO IL PERFETTO
DI OGNI CONCETTO
CHE HO ESPRESSO.
A VOLTE PARTO PER DEI VIAGGI ASSURDI
CIRCUITI FURBI
MI PERDO,
NON RIESCO A RICONDURMI.
A VOLTE IL CUORE GIRA A MILLE
E BATTE TRA LE SILLABE
DI
NOTTI CHE NON RIESCO A VIVERE.
A VOLTE MI SENTO L’OPPOSTO
E’UN POSTO CHE GIA’CONOSCO
LE LORO PAIETTE STONANO IL MIO JEANS ROTTO.
SONO UN’ARTISTA,
HO IL CUORE DA ARTISTA,
TROPPA GENTE CHE MI FERMA E DICE “TI HO Già VISTA?”
SONO POCO FISIONOMISTA,
SI SA,MASOCHISTA,
STO BENE OGGI SOLO IN FISSA.
QUALCUNO MI HA STRAPPATO IL CUORE,
RESTO QUI A SANGUINARE,
FA UN MALE CANE MA CONTINUO A RESPIRARE.
VORREI SAPERE COME PASSANO I TUOI GIORNI,
SE LO FAI SEMPRE O SOGNI SOLO SE DORMI.
NE VALE, GIURO NE VALE LA PENA DI VIVERE,
MA A VOLTE PERDO IL MIO CONTROLLO ED è IMPOSSIBILE.
FIGLIA DI UN CIELO CHE A VOLTE DI ME HA VERGOGNA,
ED OGNI LACRIMA VERSATA HA CREATO UNA DONNA.

RIT X 2:
PERCHè FA MALE, FA MALE, MA SONO ATTIMI,
COMUNQUE VADANO LE COSE PUOI SORRIDERCI,
SE NON UCCIDE TI RINFORZA, IL MALE SI RICORDA,
ED OGNI LACRIMA è UNA SVOLTA!

STANOTTE MI HANNO UCCISA,
E COMUNQUE SOFFI IL VENTO SI CONTINUA,
E SENTO CHE SON VIVA, PERCHè FA Più MALE DI PRIMA.
MI AGGRAPPO ALL’UNICA SPERANZA, SCRIVERE,
CHE Più CI PENSO E Più MI SENTO IL FEGATO INCIDERE.
A VOLTE GIORNI BRUTTI MI HANNO SPINTO IN FONDO,
HO ODIATO IL MONDO E L’IPOCRISIA DEL SUO CONTORNO.
A VOLTE DI GIORNI BELLI NON RICORDO IL SOTTOFONDO,
ED ORA SO CHE PER GODERLI DEVI STARCI SOTTO.
A VOLTE GIURO VORREI UCCIDERE,
E STENTO A CREDERE
LE GIOIE FANNO RIDERE
LE LACRIME SAN CRESCERE.
E POI TI GUARDI INTORNO,
E VEDI GENTE SORRIDENTE SEMPRE
COSTANTEMENTE OGNI SANTO GIORNO.
BHE VI INVIDIO,
IO A VOLTE NON VIVO,
OGNI GIORNO E’UN SANTO BIVIO,
CHE DECIDO MENTRE SCRIVO DAL MIO NIDO E GRIDO.
PIù DICI COSE STUPIDE,
PIù GENTE TI RISPETTA,
PIù PARLI CON LA TESTA
PIù GENTE VA DI FRETTA.

RIT X 2:
PERCHè FA MALE, FA MALE, MA SONO ATTIMI,
COMUNQUE VADANO LE COSE PUOI SORRIDERCI,
SE NON UCCIDE TI RINFORZA, IL MALE SI RICORDA,
ED OGNI LACRIMA è UNA SVOLTA!

Attimi — Posi Argento
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook