13k+ testi hip hop italiani.

Ciao Fratè
Primo & Squarta

♥ 20953

“Ciao Fratè”


Da quando non ci sei non è cambiato tanto,
la mia pianta è cresciuta e sotto casa hanno rifatto l’asfalto;
la Pischella a cui pagavi l’affitto
si è fatta più Bella anche se ancora me lo dice in modo poco convinto;
ed è la fase
che le cose che sai, sai che non trovano un Appoggio su Nessuna Base;
più te ne sei andato più ti sento vicino,
l’Ultima parola che hai lasciato mi ha chiamato Primo;
quello che “la gente poi impara..”,
quello che lo chiami così e a che a volte è l’Ultimo di questa gara;
e lo sai che queste cazzo di Lettere
sanno di Nicotina che non posso più smettere;
giù nella mia Cantina sempre tutto in Disordine,
..e sto con una Ragazzina di un Pianeta Satellite..
Che è un’altra Aria, un’altra Stoffa, altro Materiale..
Che quando gli ho Voluto Bene, Lei mi ha Fatto Male.
C’ho delle Foto e un bagaglio
Di Rap Animale e un’altra Notte che lo tiene al Guinzaglio;
Rime senza Ragione, solo per Protezione,
con l’Illusione di riuscire a fotterla questa Prigione..

(Rit.)
La Regina del King è Scappata.ed è Inutile che dici di No,
La Regina del King ha Ballato e Cantato Le Rime di Ogni Mio Show..
Io me La Invento, Chiudo qua dentro, Tempi di Storie che non vanno più a Tempo..
Fratè, Lei c’ha il mio Culo col Mirino nel Centro,
..e le Mie Mani per quando fa Freddo..

Ciao Fratè, te lo scrivo con Squarta
Per vedere se si può respirare un po’ tra una Galera e l’altra;
e nonostante la Cenere ci vedo ancora,
e vado a piedi con le Scarpe come una Tagliola;
e sono a piedi nonostante i Passaggi
che te li Offrono soltanto se possono Guadagnarci;
con quel Senso di Rabbia Latente
che stai lì che Aspetti altre Ferite sul Ventre,
che è Così che Aumenti altre mille sigarette,
con Panni Stretti che se li Cambi Tutto Cambierebbe..
e Mio Padre è Contento
perché quando suono Fuori, Lui..Lui ne è fiero Dentro..dai..
Digli a Mamma che può stare Tranquilla,
che anche se sto Via io riesco sempre a Sentirla.
Lungo la mia Via c’è una Stella che Brilla
E c’è una Casa da Buttare giù per poi Ricostruirla..
Fratè..c’ho il Modo che ti Pago la Cauzione, sì,
ti metto Dentro Una Canzone..come come,sì..
Te la Cavi o no da questa Situazione?..
Ehi Boy, torna presto..ti aspetto al Portone..

(Rit.)
La Regina del King è Scappata.ed è Inutile che dici di No,
La Regina del King ha Ballato e Cantato Le Rime di Ogni Mio Show..
Io me La Invento, Chiudo qua dentro, Tempi di Storie che non vanno più a Tempo..
Fratè, Lei c’ha il mio Culo col Mirino nel Centro,
..e le Mie Mani per quando fa Freddo..

Ciao Fratè — Primo & Squarta
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook