13k+ testi hip hop italiani.

Quanti Come Te
Principe ft. Tsu

♥ 1455

Tu vuoi fottere chi sa combattere
pensi di essere invicibile
spiacente viaggi nell'inverosimile
faresti meglio a guardarti alle spalle
sappi che alle jam d'ora in poi sputerai sangue
non vedo come e perchè
tu rompi il cazzo a me
che non faccio altro che
fare il mio nel rap
ma il tuo intento ora è anche troppo chiaro
tenti di fermare sul nascere un m.c. bravo
troppo comodo eliminare chi ci sa fare
per poi restare l'unico a giocare
tu sai già che in pratica è impossibile
perchè smettere
sarebbe come ammettere di perdere
l'ho fatto ieri
l'ho faccio oggi
l'ho farò un domani
ma andare a farsi fottere è i tuoi piani
idiota
cambi partner come una mignotta
non mi preoccupo la tua strada è già interrotta

e yo
anche se so con chi ho a che fare
resto uguale
prima la passione
o tutto il resto va a puttane
calcola non sai cosa ti perdi
occhi aperti
non è una favola
non basta vendere l'anima a satana
tu vuoi rime
in pieno regime
come a Panama ma na manata di sto calibro
per te è un miracolo
con chi ha tradito non collaboro
come vermi
assisto all'inermi
a ciò che inauguro
mi congratulo
per ogni metrica che elaboro
rima che estrapolo
do vita a un'altra storia
ed ogni strofa è da spettacolo
inutile spiegarlo tanto non lo capiresti
da come siamo messi non lo diresti
vi faccio fessi
e poi magari con due gesti a pezzi
dici di far parte del mio mondo? mi sa che scherzi
siamo diversi i fatti sono questi
ti spedisco in catalessi
incassi lirici diversi

Rit: Quanti come te ne sono apparsi scomparsi
giocavano col fuoco e hanno finito per bruciarsi
dovresti preoccuparti
non puoi salvarti
senza puo darsi
sempre pronti per spaccarti (x 2)

Quanti come te ne sono apparsi scomparsi
giocavano col fuoco e hanno finito per bruciarsi
dovresti preoccuparti
non puoi salvarti
senza puo darsi
sempre pronti per spaccarti

Io seguo un faro
imparo mi è chiaro
caro
mi giro e vedo che sei rimasto al palo
se vinco è perchè lotto
non mollo e se crollo
anche esausto
posso garantirti che mi alzo
continuano a parlare
che in mezzo c'è un infame
ma il vero infame
è chi si ostina anche a creare
dice di sapere ma non sa
dice di fare ma non fa
dice di avere ma non ha
come ti comporti è sbagliato ma non l'ho ammetti
non rispetti
ma come cazzo ti permetti
parli per sentito dire
stiamo a vedere
chi sta sul palco e invece chi si andrà a sedere
questo è quel che accade a chi non ha caparbietà serietà
nel portare i suoi progetti un po più in là
non hai capito devi farti un po più furbo
perchè all'interno del contesto sei solo un disturbo

E' una banda di stilosi Suite Fondation
tu tracopi non comprendi modi
ti comporto una nevrosi
sono anni che parli e parli
io pensavo ai fatti
vi ho fatto uscire pazzi
e rimo da solo due anni
immagina i danni fra dieci
avrò il mondo ai miei piedi
più scleri più non lo spieghi
non credi più a ciò che vedi
senza pormi questioni o problemi
proclamo morte d'infedeli
non faccio feriti o prigionieri
detto fatto non c'è via di scampo
mi guadagno gli onori sul campo
Principe da palco a palco
ho sudato ogni passo dal basso
adesso guardo con vanto dall'alto
contento del salto
adopero randellate liriche
per lo sgombero
di m.c.'s incompetenti in un corteo da sciopero
racimolo le forze sotto questo sacro vincolo
adesso sai perchè trasformo in liriche il mio stimolo



RIT: Quanti come te ne sono apparsi scomparsi
giocavano col fuoco e hanno finito per bruciarsi
dovresti preoccuparti
non puoi salvarti
senza puo darsi
sempre pronti per spaccarti (x 4)










Quanti Come Te — Principe ft. Tsu
inserito da X-street

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook