13k+ testi hip hop italiani.

-10 kg Di Tristezza
Pula+

♥ 2257

Ok, a sto giro ci togliamo dieci chili di sana tristezza.
Tutta qua, vai.
Mh, +Pula

L'allegria? Non so cosa sia
In pizzeria festeggiano il compleanno di tua zia
Io vado via per strada, con il sorriso come scudo
E la tristezza come spada, che vuoi che sia?
La gente ride davvero per troppo poco,
Tutti fanno ridere, ognuno a suo modo
Io non conosco le mode, non conosco la tendenza
Conosco questa pioggia che mi scioglie l'apparenza
Come un trucco di una donna, inizio asciogliermi
E colare giù, davanti una vetrina ho scordato Pula+
E sono entrato nel negozio affianco, un vecchio stanco
Dietro due salumi sul banco
Io non l'ho degnato di un saluto, lui mi ha fissato
Fermo e muto
Chi ti fissa non ti ha mai perduto
Il mio viso disteso, come i panni sul balcone
Ma quando inizio a pensare faccio danni e confusione
E non sciolgo mai nodi, altri dubbi appesi ai muri
Con altri chiodi
A volte vorrei tornare bambino, ma poi ricordo
Che da bambino non ero poi così felice,
Ero grasso e stanco e gli altri giocavano a calcio
Se chiedevo di giocare mi tiravano un calcio
E ora sono cresciuto, e non so in quale modo
Ma so che di quei dubbi appesi al muro sono io il chiodo
Quindi prendo ciò che resta e corro come un matto
Mi fa schifo Berlusconi, chi gli è contro e chi gli è affianco
Io sto dalla parte della nausea,
Non schiaccio "pausa", schiaccio "reset"
Come un brufolo in faccia
E quando esce il pus ci fa schifo ma ci piace
Un po' come la guerra, un po' come la pace
Un po' come aspettare il bus quando fa freddo
Quando poi ci sali quel freddo te lo porti dentro
Ho passato la mia infanzia tra dieta e ansia
Quando i bimbi mi chiedevano quanto pesassi
Tornavo a casa più pesante, sulla spalla con i massi
Un po' come i brutti, un po' come i bassi
E mia madre: "Rispondi che è un segreto militare."
Son cresciuto e per il peso non ho fatto il militare
E poi ho iniziato a correre, e il sudore
Mi nascondeva il pianto
Come la luce spenta mentre fai l'amore
E qui ricordo le parole di De Niro e Bronx:
"Niente è peggio del talento sprecato."
E ora tengo la musica in braccio, come un neonato
E quando a volte piange mi sento disarmato
Ogni giorno ha fame, e ha sempre parole nuove il mio rap
Ha già imparato a chiamarmi papà
E non sono felice ma sono sereno
Quando ti innamori sei meno furbo ma più scemo.

Rit:
Ma perchè non mi lasci stare?
Non so dove andare, che fare
Vorrei cambiare, ma non saprei dove andare... (non saprei, non saprei dove andare)

Ma perchè non mi lasci stare?
Non so dove andare, che fare
Ti dovresti salvare io non so che fare, di te non so che fare...

Ma perchè non mi lasci stare?
Non so dove andare, che fare
Vorrei cambiare, ma non saprei dove andare... (non saprei, non saprei dove andare)

Ma perchè non mi lasci stare?
Non so dove andare, che fare
Ti dovresti salvare io non so che fare, di te non so che fare...

Ok, lasciamola così eh
Com'è venuta è venuta...
Ci siamo tolti per questa volta dieci chili di sana tristezza
Vediamo poi gli altri chili...
Ci toglieremo la rabbia, l'ansia, la simpatia forzata, il vaffanculo.
Pula+, follow me. Due zero uno uno.

-10 kg Di Tristezza — Pula+
inserito da SnaKe

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook