13k+ testi hip hop italiani.

Bianchi Con L'attitudine
Quinto Mondo

♥ 780

State ascoltando il b-boy-bolivar,
questa è l’elevazione come Abdul Jabbar mo,
nella tua yard levante e onami come i blackstar,
rivoluzione grezza il punto di partenza e in testa,
viso pallido col segno del diavolo,
lo scarto tra il miracolo italiano e dove abito,
il panico che regge il pathos nel mio decameron,
le vittime del caso nell’agenda di babylon
tre bianchi con l’attitudine immuni dalla consuetudine,
soul music giusto cibo per sfamare le tue lacrime,
credi che,basti solo fiato per riuscire a continuare,
affoga il tuo banale nelle sfumature blu oltremare,
da grida strazianti di canti nei campi,
a smoking sgargianti sontuosi palchi calcati divelti ai fianchi di,
jazzisti poveri in locali squallidi,
donne dai grandi animi in notti di pochi miracoli.
siamo rimasti eredi di fedi da suoni longevi,
credevi che i veti potessero lasciarci a piedi,vedi,
il mio triste paese e la patria del nulla,
e questa folla è giusta culla di una civiltà che crolla,
tutto sembra avere senso per un attimo,
mi carico di mondi da riporre in un barattolo,
arido terreno tra le mani di un uomo del sud,
quando ciò che resta è vita in briciole di soul food.
sono il postino chiedi se consegno al destino,
in clandestino Dio che si dimentica cassino,
scrivo per combattere l’oblio come Sly Stone,
da polo a polo il nome è testimone del soul,
vogliamo più salti e meno acidi,
noialtri culi flaccidi diamo giù polvere degli angeli,
io ho fede per le mani ruvide e le labbra umide,
che baciano il mio soul neanche avessi l’attitudine.

Bianchi Con L'attitudine — Quinto Mondo
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook