13k+ testi hip hop italiani.

Napoli Cry
Radise

♥ 362

La città piange e neanche lo sai
tra le rapine e crimini abbracci non dati
muori pensando a chi mancherai
alla fine ti limiti a stare negli affamati

resterò perso dentro i miei guai?
oppure scapperò, come siamo diventati
padre conosco i miei peccati
ma siamo squadre, di luridi drogati

italiano, no, ma conosci il mio gergo
strano, no, non so quello che cerco
ergo, sono dentro il buio, ma in albergo
mi snervo, cuore aperto, non so quel che ho perso

è un guaio
perchè giravo con i brani tasca mica tenevo le banconote
con in testa testi e soldi, sbanco con la dote
per le stronzate dette sembri un sacerdote

Tu invece? Cosa cerchi
Un mondo di morti viventi
Un mondo per vecchi dormienti con volti assenti
Ma siamo solo adolescenti innocenti

napoli piange, uomini senza palle
conta piu quello che c’è nel petto rispetto a quello che c’è nelle mutande

Rit.
La città piange e neanche lo sai
Muori pensando a chi mancherai
Resterò perso dentro i miei guai
E non avrai mai, quel che darai

Sono quello che vedi non c’è un sipario
Sono ancora in piedi, ma se mi sparo
Mancherò a te, non alla mia città
Che non spreca lacrime, se non per pietà

Rit.
La città piange e neanche lo sai
Muori pensando a chi mancherai
Resterò perso dentro i miei guai
E non avrai mai, quel che darai

Napoli Cry — Radise

Inserito da psicoparty

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook