13k+ testi hip hop italiani.

Intro
Raige

♥ 2088

Stretto nel gelo di questo tempo come anche tutti voi , e tu mi puoi,
capire basta che metti il naso fuori di casa e merda in strada,
il mio mondo si lava con la lava,
io rimo Kran maga è, guerriglia urbana decodificata,
live drama,
se cerchi l'oro tra le mani come sai baba stai brava vai a casa,
questo è rap puro 100x100
sangue e talento,muscoli e cemento scritto sul corpo come memento
io non dimentico babe che ogni scrittore perde l'anima al suo primo pezzo
quando il verbo assume un prezzo
per questo prendo l'amore rimasto faccio della penna una rampa di lancio
e di te la pista d'atterragio,
luci arancio a Ottobre vestono le strade e il manto, danno più evidenza i contorni tracciano i bordi
io mi ci affaccio sui ricordi ogni tanto, ma il mio nome è un taglio netto tra ciò che sono e ciò ero,
davvero
Raige
la mia furia c'ha la i di infinito nel mezzo, brucia nel petto e la sento dentro come una cicatrice,
mio nonno direbbe che sta solo cambiando il tempo, io penso che sto solo cambiando dentro, in peggio..

Intro — Raige
inserito da Yaki

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook