13k+ testi hip hop italiani.

Pe Voi
Rak ft. Basilare

♥ 610

"Oh oh se, malatesta for life, M T R, Giordy Beats, R A K, Basilare, Two Click Studio"

(RAK)
Continua sta merda, s'ostina a fa visioni sterili
se confrontate a ste liriche.
Porto R A P
pe chi vo capì,
non serve sta imparanoiati qui,
serve il coraggio de di tutto come sta,
raccontà la realtà, ma no quella che ce vonno propinà.
Informazione, faccio promozione,
dentro la prima pagina c'è n'altra spiegazione.
Come vorresti veni fori da sta situazione?
Come non credi alle mie cazzo de parole?
Come c'ho l'autopromozione,
e rappresento molto più de nsenatore.
Vojo anna avanti è triste,
cambià canale, necessitano vittime pe il telegiornale,
merda da infilà nella testa nostra,
giostra che gira, e non stò ala finestra

Rit.
Tre, quattro spine nel fianco,
mo tiene banco, non ce ferma ncazzo,
indipendente, famo tutto noi,
questa merda qua è pe voi, pe voi!

Tre, quattro spine nel fianco,
mo tiene banco, non ce ferma ncazzo,
Barracruda sempre, famo tutto noi,
questa merda qua è pe voi, pe voi!

(BASILARE)
Tre, quattro, malatesta vera vita
(???) sempre sulla stessa linea
Takin' over, Giordy nel core
MTR insieme, fino a' fine da' missione.
Tre, quattro, questo è quanto,
sempre in alto co sta gente accanto,
è pe voi, Roma ancora in piedi
(???) dice pe l'amici veri proprio come ieri.
Non c'è altro, nce ne fotte ncazzo,
disco calibro 34,
lasciamo bossoli se entramo nel posto
e pe voi mo er Tevere è grosso.
Stendiamo veli semo ancora fieri,
accennemo ceri pei guerrieri,
sto co te pure se non me vedi,
angeli in volo sopra i marciapiedi

Rit.
Tre, quattro spine nel fianco,
mo tiene banco, non ce ferma ncazzo,
indipendente, famo tutto noi,
questa merda qua è pe voi, pe voi!

Tre, quattro spine nel fianco,
mo tiene banco, non ce ferma ncazzo,
Barracruda sempre, famo tutto noi,
questa merda qua è pe voi, pe voi!

(RAK)
Pe tutti quelli che conosco fin da piccolo,
pe ogni quartiere, strada e vicolo,
na cosa dentro ar core de ogni mio concittadino,
io canto pe la gente e pe voi scrivo,
pe voi, a te ruolo di celebrità,
la fissa de la star, a te tutta la fama che ce sta,
me tengo aprrezzamento, sopra sto cemento,
pe chi me conosce, mica pe quello che canto,
me tengo strette immagini anni fa
sotto i portici a fuma e al campetto pe appizzà,
mo è tutto asfaltato,
trovo riscontro e porto resoconto nel mio vicinato.
Vado, niente è programmato o filtrato,
scrivo sti giorni ed un domani vedo il risultato, (speramo)
co certa gente proprio non ce interagisco,
phiedi per terra col veleno e un altro disco

Pe Voi — Rak ft. Basilare

Inserito da MarioPierini_BB

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook