13k+ testi hip hop italiani.

Giunti al Dunque
Rancore & Dj Myke ft. Svedonio

♥ 17818

Intro:
Che casino giunti al dunque, dimmi addio per quest'ultima serata/
pero' domani l'alba arriverà comunque/
un alba, che quando la guardi la pensi ovunque/
questa lettera l'ho scritta senza data, l'ho scritta senza firma, infatti e' autografata/
e la calligrafia sembrano lettere su un'auto graffiata/
se la leggi ad alta voce ti sfiata/

Verse1:
A un quarto del cammino della mia vita mi sono perso/ pensavo di pensare e pensandoci non ci penso/
Se una mentalità matura, sa' che ogni creatura e' come la natura/ una stupida amante dello scherzo/
Su sette miliardi possono tutti assomigliarti/ magari da alcuni punti di vista e non da altri/
Qualcuna prova gusto a darla solo ai bastardi/ e sarà giusto quanto è giusto riciclare gli scarti/
Strano! Micidiale questo party ma non ballo m'allontano/ mano mano che lo faccio sento il cuore meno umano/
Tu rimani appunto con le mani in mano, ma dimmi quali mani e soprattutto quale mano/
Chiaro che al tuo amico/ digli di non fare lo sfigato perchè va' di moda e ogni sfigato fa' il figo/
Io resto in castigo, ma nel buio di un frigo/ e ti assicuro che e' il minore dei problemi in questo intrigo/
Dico! Se faccio la barba sembro un bambino rapito/ con Peter Pan che parla d'infanticidio/
gli confido quel mezzo pettegolezzo non smentito/ di un tipo che di stare cosi' a terra s'è pentito/
La prima impressione è stato un cambio di pressione/ poi la notte che divora/ un faro, lo sfiora/ troverai una scarpa, lungo la scogliera lì alla festa, con una capriola se l'è persa perchè...

Rit1:
Vola, non lo spera non lo canta
Vola, vola su a due e novanta
Vola, e non vanta ali di cera ma vola
ed e' come stare a terra ma e' piu' facile ancora..
non lo spera non lo canta
Vola, l'esosfera non alta/
Vola, da stasera sarai sola, se apri la finestra
lui ci pensa, e vola

Verse2:
Superati tutti i film che mi faccio mentalmente/ ti ho afferrata per il polso ti ho girata lentamente/
Quando tu ti sei fermata mi hai guardato attentamente/ e certamente avrai pensato: 'Certa gente non funziona!'/
Fondamentalmente io non ho niente che ti impressiona/ a parte un espediente a conoscermi di persona/
Ragazza, il mio mondo non è dentro un'icona/ linkata da una culona, cliccata da una poltrona/
Ultimamente vedo il firmamento da una cavità/ chiedendomi il perchè di questa gravità, padrona/
Ma queste stelle forse mi daranno aiuto/ per andare verso loro e vaffan-google a Newton,
Ora/ per ogni anno luce che ci divide/ so' che più ti allontani più le cose appaiono unite/
Che con torri di babele ed infinite, carrucole/ non vedrò mai oltre queste cazzo di nuvole/
I gabbiani, le sfide, ogni singola rondine messa in ordine/ i miti sul clima mite/
I nidi sulle casupole, i nembi, le schiarite/ sali e scendi ogni paese ed un mese di polmonite/
Pelle macchiata, fumo vulcanico/ scende in picchiata, cappello aerodinamico/
Dopo che all'alba rientrerai e ti sarai specchiata e stiracchiata/ leggerai questo e andrai nel panico/

Bridge:
lo sapevi c'è un ragazzo volante nella tua zona/ in faccia è trasparente e l'abito neanche gli dona/ compare con la luna calante alla stessa ora/ non pare ma in un attimo ci pensa e

Rit2
Vola, non lo spera non lo canta
Vola, vola su a due e novanta
Vola, e non vanta ali di cera ma vola
ed e' come stare a terra ma e' più facile ancora
non lo spera non lo canta/
Vola, l'esosfera non alta/
Vola, da stasera sarai sola, se apri la finestra/
lui ci pensa, e vola
..............
non lo spera non lo canta
Vola, vola su a due e novanta
Vola, e non vanta ali di cera ma vola
ed e' come stare a terra ma e' più facile ancora
non lo spera non lo canta
Vola, l'esosfera non alta
Vola, da stasera sarai sola, se apri la finestra
lui ci pensa, e vola

Giunti al Dunque — Rancore & Dj Myke ft. Svedonio
inserito da L

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook