13k+ testi hip hop italiani.

Peccatori
Rasty Kilo

♥ 4345

la luce entra, la menta s'addormenta
Pressa ogni pensiero stressa
L'uccelletto che cinguetta
la lancetta fa tic tac
Il telefono dilla squillava
Vorrei finirla (qua) metterei la firma per scambiarmi con uno qualsiasi
Dici pazzia SI
Ho paura di arrivare troppo in alto, Bruciarmi
cadere e non sapere più come rialzarmi
Voglio fidarti ma sti amanti sono mantidi
Perdi la testa nel giro di attimi
Artigli retrattili occhi da gatta
Soffia e graffia il cuore in due medaglia
Il sangue sulla maglia che si allarga a macchia d'olio
E tutto nero un bagno di petrolio
La bellezza abbaglia vedi sfocato
La tenerezza è un lato resta il peggio ma sei già legato

[RIT.]
Siamo sempre noi
non i buoni quelli sbagliati peccatori
quelli senza eroi
nelle notti soli in cerca di giorni migliori
Siamo sempre noi
con la pelle segnata dai colori e gli errori
Parla quanto vuoi, non ci cambi rimaniamo noi

Segni di squilibri
la testa va sui libri
Strilli, fiati i sbirri
Pensieri come spilli conficcati (Bucano)
Zero cilli ci consumano, ci usano
Siamo i loro capi espiatori
i fratelli sudano bruciano ci gironi
Noi li giriamo tutti in cerca di emozioni
Finiamo soli senza nessuno che ci consoli
Amore persi,cuore a pezzi
Anche i peggiori piangono quando rimangono con se stessi
Depressi insitidi, desideri espressi mai esauditi
Tentativi esauriti
Dati per finiti gia dai banchi
piccoli e grandi
Grammi e Bacardi
In giro fino a tardi
Nati bastardi moriremo soli senza fiori
Cari e pianti senza rimpianti

[RIT.]
Siamo sempre noi
non i buoni quelli sbagliati peccatori
quelli senza eroi
nelle notti soli in cerca di giorni migliori
Siamo sempre noi
con la pelle segnata dai colori e gli errori
Parla quanto vuoi, (Parla quanto vuoi) non ci cambi rimaniamo noi

rimaniamo noi
rimaniamo noi
rimaniamo noi

Peccatori — Rasty Kilo

Inserito da Mattia Dramma S. Massacci

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook