13k+ testi hip hop italiani.

Timeline
Rayden ft. Ensi, Raige, Dj Double S

♥ 6286

Dj Double S intro scratches:
io vi dico che l'hip-hop non cade
finché vive e sopravvive dentro agli occhi di chi vive e scrive
queste strade.


rit. x 2 con scratches Dj Double S:
I, I just died in your arms tonight "one mic"
must have been something you said "black city"
I just died in your arms tonight "cuore, amore,
determinazione."


Ensi:
tutto quello che faccio è solamente per ringraziare il rap
non chiedo il rushmore con le facce di noi tre
non chiedo un cazzo a te sta roba è grossa, leggi moccia
questo amore io lo incido nella roccia come gli sniper
è one mic steelo, scuola torino
un buco dentro al vostro tempo come ground zero
a metà fra due realtà come a berlino
ma questo è un muro del suono e ci schianto il destino
dopo i centri sociali e prima del club
dopo wild style prima di 8 mile, lo facevamo già
freestyle prima di 50 e dopo il wu tang
prima di myspace e gli ultimi a registrare sul dat
la vera gavetta, prima i primi e dopo
gli ultimi in scaletta, la dedizione, lo studio in cameretta
in stazione le ore i demo in cassetta
oggi neanche a metà strada e ringrazio di averla scelta.


rit. x 2 con scratches Dj Double S


Rayden:
vivo per questo imprenditore di me stesso
non sono briatore ma va bene lo stesso
re del mio universo, il mio rap ti ha cambiato
la vita come quando hai scoperto la figa
ho studiato per sentirmi qualcuno: "non è servito"
vi ho dato me stesso nei dischi: "questo sì"
grazie a chi ha ispirato queste mie parole
perché ho imparato di più dalle persone che dai libri
one mic la mia ragione ne sono il 33%
siamo storia come i 300 la mia
musica è nuovo testamento l'unica cosa
in cui credo perché è parte di me
con Alex e Jari ho realizzato tutto questo
ed è molto più del rap
con questi versi creo nuovi mondi tanto che
non li carichi sull'ipod ma sull'arca di noè


rit. x 2 con scratches Dj Double S


Raige:
all'inizio fu, all'inizio fu difficile abituarsi
all'idea che tu, all'idea che tu fossi anche degli altri
poi ho visto la differenza e ho sentito la differenza
a me viene facile scorrere sono vento che bacia la polvere
non so dirti cos'è che sia, io lo so che non è poesia
c'è sangue nella penna mia, se scrivo è un'emorragia
tu prendimi come sono, alternami come sono
il brutto e buono, bimbo e uomo
roccia e tuono, silenzio e suono
tutto il mondo in un momento e poi
più niente per sempre se non noi
uannamic è il mio destino, c'è troppo in tutto questo
non sta in quello che scrivo, sarebbe un manifesto
vi parla di speranza, di forza e di volontà
del talento quando è vero e della gente che ce l'ha
infatti il ritorno del mio trio
è il trailer di 2012 è il tempo di un "mioddio!"

Timeline — Rayden ft. Ensi, Raige, Dj Double S
inserito da luther_blissett

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook